Starteed di Telecom Italia è la piattaforma di crowdfunding del Festival del giornalismo di Perugia 2014

L’edizione 2014 del Festival del giornalismo si farà dal 30 aprile al 4 maggio 2013 e rimarrà a Perugia. Nella discussione pubblica del 2 novembre all’Hotel Brufani (Perugia) è stata comunicata la piattaforma di raccolta fondi scelta per finanziare l’edizione di quest’anno: sarà Starteed, fornita da Telecom Italia.

Da una nota stampa della compagnia telefonica italiana, che con Tim è già stata sponsor ufficiale della manifestazione nel 2012 e 2013, si apprende che la piattaforma di crowdfunding scelta è Starteed, la startup selezionata nell’ultimo programma di accelerazione d’impresa Working Capital di Telecom Italia. Attraverso questo sistema di raccolta di contributi, la Rete potrà sostenere attivamente il Festival con le proprie donazioni.

Starteed è una piattaforma di crowdfunding che, oltre alla raccolta fondi, permette anche lo scambio di idee e suggerimenti tra chi ha un’idea e i suoi sostenitori, così da condividere il successo dell’iniziativa. Grazie all’esperienza maturata in Working Capital, Starteed è oggi in grado di offrire la sua tecnologia anche per la realizzazione di soluzioni di fund raising personalizzate, come nel caso dell’Festival del giornalismo di Perugia 2014.

La cifra da raggiungere è 100 mila euro, da raccogliere entro i prossimi 90 giorni. È possibile contribuire al progetto a questo indirizzo. Sul sito ufficiale del Festival è possibile leggere le motivazioni della scelta del crowdfunding.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Crimi: tetto a raccolta e limite a contributi per singolo editore. L’Ordine? Anacronistico

Olimpiadi, Malagò: spero nella candidatura a tre ma il Coni fa gli interessi del Paese

Michele Lupi lascia la Mondadori per un gruppo del lusso