Mercato

05 novembre 2013 | 13:36

Rtl 102.5 acquista i diritti per la trasmissione dei Mondiali di calcio 2014

Rtl 102.5, radio che è la più ascoltata in Italia secondo i dati diffusi da Radio Monitor Gfk/Eurisko, ha acquistato i diritti per trasmettere in diretta tutte le radiocronache dei Mondiali di calcio Fifa Brasile 2014 che si terranno dal 12 giugno al 13 luglio.

L’emittente seguirà tutte le partite con i propri inviati in Sudamerica -si legge nel comunicato-  e con appuntamenti giornalieri dedicati all’interno del palinsesto, sempre in diretta, con costanti aggiornamenti nell’arco delle 24 ore, sia all’interno dei notiziari che dei programmi.Nel 2010 Rtl 102.5 è stata la prima radio privata italiana ad aver acquistato i diritti per un Mondiale di calcio e continua ad essere in prima linea per raccontare tutti i più importanti eventi sportivi.Lorenzo Suraci, Presidente di Rtl 102.5, commenta così l’acquisizione dei diritti: “Siamo felici di avere rinnovato il nostro impegno con la Fifa in vista dei Mondiali del 2014. Dopo il successo della nostra operazione per i Mondiali del 2010, che ci fa guardare con fiducia al Brasile, questa è ancora una volta la dimostrazione del nostro interesse per i maggiori avvenimenti sportivi. Siamo anche molto soddisfatti dai dati di ascolto che continuano a premiare la nostra linea editoriale.”Gfk/ Eurisko ha rilasciato oggi i dati dell’indagine Radio Monitor relativi all’ anno mobile 2013 che vedono Rtl 102.5 ancora leader assoluta negli ascolti del giorno medio.