Per Publicis Italia un oro e un argento ai London International Awards

La campagna The Candidate, realizzata da Publicis Italia per Heineken International, è stata premiata con 1 oro e 1 argento al London International Awards, uno dei principali premi internazionali.

The Candidate – spiega una nota di Publicis – è una brand activation che stravolge le regole classiche del recruiting e trasforma una situazione prevedibile, costituita da elementi sempre uguali (curricula e colloqui) in una selezione del personale a cui nessuno può prepararsi. Solo chi è realmente open minded, intraprendente, creativo e sicuro di sé, pronto a mettersi in gioco e a cogliere le opportunità che la vita offre è il talento giusto per entrare a far parte del mondo Heineken.

Il video è visibile qui:  http://www.youtube.com/watch?v=j5Ftu3NbivE

Il team Publicis Italia che ha ideato e realizzato il  progetto e lavorato con la direzione creativa esecutiva di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini,  è composto dall’art director Marco Viganò, dal copywriter Michele Picci, dal digital art director Domenico Manno e dal digital copywriter Daniele Papa. Santi Urso si è occupato del graphic design e Giada Salerno è colei che ha tirato le fila di tutto quale account supervisor e referente per Dario Gargiulo, Manager Heineken Digital Global Commerce. I due metalli si vanno ad aggiungere ai numerosi riconoscimenti già assegnati nell’anno alla campagna come l’oro, i due argenti e i due  bronzi a Cannes; l’oro e l’argento al Clio e i due ori al FAB.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

MindShare si aggiudica la gara Ferrero, top spender da 130 milioni di euro

Al debutto in Italia Beesy, società di Fintech che offre soluzioni di gestione finanziaria ai liberi professionisti

Audible e Il Libraio lanciano Audiolibraio, serie podcast dedicata agli audiolibri