Mediaset diffida La7 per utilizzo illecito dei filmati di Quarto Grado a Linea Gialla

Mediaset rende noto di aver inviato in data odierna una diffida formale all’editore La7 per la diffusione non autorizzata di filmati di proprietà esclusiva di Rti-Mediaset. Lo comunica in una nota.

In particolare, viene contestato l’utilizzo nella puntata di Linea Gialla del 29 ottobre di brani audio-video già trasmessi dal programma di Retequattro Quarto Grado e relativi al caso di Sarah Scazzi, oltre all’uso non autorizzato di immagini di Annamaria Franzoni di proprietà esclusiva Rti-Mediaset.

Nella diffida, spiega la nota, Mediaset si riserva di agire in sede giudiziaria al fine di tutelare i propri diritti esclusivi, chiede a La7 di rimuovere immediatamente dal sito dell’emittente i brani audiovisivi illecitamente utilizzati da Linea Gialla e di cessare ogni altro loro utilizzo.

Salvo Sottile, conduttore di Linea Gialla (foto Olycom)

Salvo Sottile, conduttore di Linea Gialla (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La storia di Pippo Fava marca la serata. Mentana e Gruber al top nella giornata dell’incarico a Conte

Cessione TuStyle e Confidenze, il Cdr denuncia: dall’editore pressioni per neutralizzare lo sciopero

Fcp-Assoradio: ad aprile +18,4% per la pubblicità in radio