Prima edizione internazionale di Icon, magazine di Panorama. Da domani in allegato al quotidiano spagnolo El País (VIDEO)

(ITALPRESS) Da domani 7 novembre Icon, il magazine di Panorama dedicato alla moda e agli stili di vita, sara’ presente sul mercato spagnolo come allegato maschile del quotidiano El País. Icon Spagna rappresenta la prima edizione internazionale del magazine Mondadori che, con questa iniziativa, certifica il successo della formula che lo ha reso in Italia un punto di riferimento dello stile e della cultura maschile per i principali brand della moda e del lusso. “Questo lancio da’ ulteriore impulso allo sviluppo internazionale dei nostri brand”, ha dichiarato Ernesto Mauri, Ad del Gruppo Mondadori. “Siamo certi che, dopo aver creato un sistema di grande successo che ha portato Grazia in oltre 20 paesi del mondo, Icon possa diventare per il mercato l’interprete piu’ qualificato della moda e dell’eleganza maschile made in Italy”, ha concluso Mauri. Anche in questa nuova edizione, che sara’ diretta da Lucas Arraut Barroeta, Icon si rivolge a un lettore attento alle tendenze, alla moda, all’arte, al design e agli stili di vita, raccontati attraverso le icone contemporanee. Per la copertina del primo numero spagnolo, Icon ha scelto un protagonista della scena cinematografica, James Franco. “La certificazione internazionale del successo di Icon e’ la dimostrazione che anche l’editoria rappresenta un’eccellenza del nostro paese. Questo traguardo e’ il frutto di un’intelligente, costante e mai conclusa opera di miglioramento che Emanuele Farneti e il suo team hanno iniziato nel 2011. Panorama e’ quindi fiero di aver accompagnato Icon in questa cammino e di affiancarlo nei successi futuri”, ha commentato Giorgio Mule’, direttore di Panorama.

6 novembre 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, Usigrai scrive a Fico, Casellati e Vigilanza: con riproposizione di Foa per la presidenza attenzione a rischi illegittimità

M5S attacca Odg: non serve. Abolizione già sul tavolo del governo. Replica Fnsi: ritorsioni non fermeranno la stampa

Rai: il 26 settembre alle 13 audizione per Foa in Vigilanza. Alle 19.30 il voto della commissione