Kobo apre in Irlanda un centro di sviluppo software e annuncia la partnership con Eason and Son Ltd

L’eReading Kobo annuncia l’apertura del suo nuovo centro di sviluppo software europeo (European Software Development Centre) a Dublino, in Irlanda. Con il supporto dell’Ida Ireland, l’agenzia governativa irlandese deputata agli investimenti stranieri (Foreign Direct Investment, Fdi), Kobo ha creato più di 30 nuove posizioni lavorative per sviluppatori esperti.

Il nuovo ufficio di Dublino, spiega un comunicato, opererà in sinergia con il team di Toronto, in Canada e ricoprirà un ruolo nevralgico nello sviluppo e nell’implementazione dell’ecosistema internazionale di eReading di Kobo dedicato agli operatori del mercato editoriale e ai lettori in tutto il mondo.

In contemporanea, Kobo e Eason and Son Ltd., operatore nel settore dell’editoria in Irlanda, annunciano l’inizio di una partnership esclusiva volta ad offrire agli appassionati lettori irlandesi tutti i contenuti della piattaforma di eReading di Kobo. Gli E Ink eReader Kobo Glo, Kobo Aura e Kobo Aura HD, oltre al tablet certificato Google Kobo Arc 7 saranno disponibili online e nei 60 punti vendita di Eason in Irlanda. I dispositivi e gli accessori Kobo, insieme al catalogo di quasi 4 milioni di eBook, riviste e titoli dedicati ai bambini, saranno così disponibili per i lettori irlandesi in tempo per il Natale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tim main partner di Matera capitale della cultura 2019

Al debutto in Italia Beesy, società di Fintech che offre soluzioni di gestione finanziaria ai liberi professionisti

Audible e Il Libraio lanciano Audiolibraio, serie podcast dedicata agli audiolibri