La procura di Milano indaga per appropriazione indebita in relazione ai soldi spariti a Rcs Sport

(TMNews) La procura di Milano indaga per appropriazione indebita in relazione ai soldi spariti a Rcs Sport. L’indagine era nata in seguito da un esposto presentato dal nuvo management della stessa società e dall’Ordine dei giornalisti di Roma.

“Qualcuno avrebbe utilizzato transazioni finanziarie tra la società e le associazioni sportive per creare fondi da cui sarebbero poi stati sottratti i soldi” è il sospetto degli inquirenti. Alcuni nomi sono già finiti nel registro degli indagati. Un faro è stato acceso dagli inquirenti anche sulla spagnola Recoletos comprata a prezzo maggiorato da Rcs. Il fascicolo è affidato al sostituto procuratore Adriano Scuderi.

(TMNews, 7 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky e Wavemaker in coro dal Wired Next Fest: data scientist e content manager cercansi

Il dibattito sulla crisi delle news ha bisogno di fare i conti con la realtà dei fatti

Fnsi-Uspi, primo contratto per i periodici locali. C’è anche il redattore web