New media

07 novembre 2013 | 17:05

Twitter sbarca in Borsa a 45,10 dollari, rialzo boom: 73,85%

(TMNews) Twitter sbarca sul New York Stock Exchange e subito registra un rialzo del 73,85% a quota 45,10 dollari per azione. Si tratta di una cifra ben più alta rispetto al prezzo di collocamento fissato ieri nella tarda serata americana a 26 dollari per azione, sopra la forchetta indicata lunedì dalla società, pari a 23-25 dollari.

Prima dell’inizio degli scambi, con il simbolo “TWTR”, il titolo Twitter era visto aprire intorno ai 45-47 dollari.

Il balzo del 73% registrato al debutto sul Nyse fa di Twitter l’11esima migliore Ipo americana di quest’anno. Questo significa che, seppur invidiabile, il balzo del sito di microblogging in apertura è inferiore rispetto a quelli messi a segno da altre società arrivare sulla borsa americana nel corso del 2013.

Secondo i dati elaborati da Dealogic, la società di tecnologie per la pubblicità Rocket Fuel (simbolo “FUEL”) aveva iniziato a settembre per la prima volta in assoluto le contrattazioni con un +107%. La catena dove mangiare un sandwich Potbelly (ticker “PBPB”) era balzata del 105% mentre il gruppo di cyber-sicurezza FireEye (“FEYE”) vide un +102%.

Va detto che l’Ipo di tutte queste società, così come la capitalizzazione e il flottante, è stata più piccola di quella di Twitter.(TMNews, 7 novembre 2013)