Manager

08 novembre 2013 | 10:52

Simone Ferrari, direttore marketing del gruppo Natuzzi

Il 7 novembre Simone Ferrari è stato nominato Direttore Marketing del Gruppo Natuzzi, azienda attiva nel settore dei divani e arredamenti, a livello mondiale.  

Dopo la laurea in marketing internazionale all’università Bocconi di Milano, lascia l’Italia per trasferirsi negli Stati Uniti. Vive a New York dove inizia il suo percorso creativo lavorando per l’agenzia pubblicitaria Warwick Baker & Fiore, su clienti come: Knorr, US Tobacco, Bausch and Lomb, Panasonic e Bacardi.  Tornato in Italia apre la sua agenzia Ideocomunicazione, di cui è partner e direttore creativo.  Qui gestisce la comunicazione altri brand tra cui: Coin, Meltin’Pot, Lvmh, Pomellato, Safilo, Rinascente. 
 
 La vocazione internazionale gli permette di sviluppare delle partnership a Londra e Shanghai e di lavorare su marchi come: Heineken e Sky. Nella sua carriera realizza le campagne di alcuni dei grandi brand dell’imprenditoria italiana come: Breil (Gruppo Binda), Campari, Feltrinelli, Ferrero, Msc. Nel 2010, diventa direttore creativo esecutivo di Bcube agenzia indipendente di Publicis Groupe. E’ copywriter. Come direttore creativo, ottiene  riconoscimenti nazionali ed internazionali tra cui: il New York Festival, il London International Award e l’Amburgo Film Festival.

Simone Ferrari