New media

08 novembre 2013 | 14:25

“Twitter ha rivoluzionato i media senza intaccare la privacy”, lo dice Nick Bilton del Nyt

(ANSA) ”E’ stata una delle operazioni più sottovalutate del mercato”. Così l’esperto di tecnologia del New York Times Nick Bilton commenta in un’intervista al Corriere della Sera l’approdo di Twitter a Wall Street. Il sito di microblog, sottolinea, ”ha avuto la capacità di cambiare ogni cosa, dai media alla religione fino alla politica, ma la sua forza rivoluzionaria sta nell’averlo fatto senza intaccare la privacy degli utenti”. ”La compagnia – prosegue – si è contraddistinta per rigore e trasparenza nella relazione con i governi e con le altre aziende. L’ultima prova arriva dalla vicenda della National Security Agency: Twitter è l’unica grande compagnia tecnologica a non essere stata toccata dallo scandalo. Spero che da quotata continui ad agire nel rispetto dei suoi utenti e non a prendere decisioni a beneficio degli azionisti”. Intervistato da Repubblica, l’economista Allen Sinai evidenzia che Twitter in Borsa non sarà ”un fuoco di paglia”. ”E questo – sottolinea – non è l’inizio di una nuova bolla speculativa intorno a Internet sul tipo di quella cui abbiamo assistito a fine anni ’90”. Elementi rassicuranti sono ”il successo stesso di Twitter, il suo modello di business, il mercato su cui insiste, l’accurata e trasparente preparazione di questa quotazione”.(ANSA)