Metà dei bambini americani tra 0 e 8 anni ha accesso ad almeno un dispositivo mobile

Una ricerca di Common Sense Media negli Usa dal titolo ‘L’uso dei media in America nei bambini da 0 a 8 anni’ (‘Zero to Eight: Children’s media use in America’) ha analizzato l’utilizzo da parte dei bambini dei dispositivi mobili, in rapporto ai media classici come televisione, computer e libri. Tra i risultati principali emerge che:

– il 42 % dei bambini sotto gli 8 anni ha una tv in camera;

– metà dei bambini tra 0 e 8 anni ha accesso a un dispositivo mobile come smartphone, video Ipod, Ipad/tablet;

– più di un terzo (38%) ha usato almeno uno di questi dispositivi mobili;

– in una giornata tipo, 1 su 10 usa un dispositivo mobile per giocare, guardare video o usare altre app, con un tempo medio di utilizzo di 43 minuti al giorno;

– ad allargare il divario digitale,il fatto che solo il 14% delle famiglie a basso reddito abbia acquistato applicazioni per i loro figli, rispetto al 47% delle famiglie ad alto reddito.

Leggi qui lo studio completo di Common Sense Media sull’uso dei media digitali dei bambini da 0 a 8 anni

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Crimi: tetto a raccolta e limite a contributi per singolo editore. L’Ordine? Anacronistico

Olimpiadi, Malagò: spero nella candidatura a tre ma il Coni fa gli interessi del Paese

Michele Lupi lascia la Mondadori per un gruppo del lusso