Endemol espande l’offerta digitale con una rete di canali premium. L’investimento iniziale è di 30 milioni di euro

Endemol, società di produzione televisiva indipendente con base in Olanda e presente in Italia dal 1997, investirà inizialmente 30 milioni di euro in Endemol Beyond, una nuova società globale fondata su operazioni video digitali già presenti in diversi mercati.

Dalla nota stampa diffusa dal gruppo si apprende che Endemol Beyond creerà una rete di canali premium su YouTube e altre piattaforme, investirà in produzioni originali diffuse in esclusiva e stringerà accordi con marchi internazionali.

La nuova società accelererà l’espansione di video digitali consolidati negli hub di Usa, Gran Bretagna, Germania, Francia, Italia e Spagna. Accederà inoltre a mercati in crescita in tutto il mondo.

Leonardo Pasquinelli

Leonardo Pasquinelli,  vice presidente di Endemol Italia

Leonardo Pasquinelli, vice presidente di Endemol Italia e membro del commercial board del gruppo Endemol, commenta così la nascita di Endemol Beyond: “Endemol Beyond darà un ulteriore grande impulso alle attività di produzione video sulle piattaforme digitali”.

In Italia Endemol è già presente su Youtube grazie a Yam112003, con cui gestisce settanta canali, sia di proprietà sia in partnership, tra cui: Bonsai Tv, la pagina video di Aldo, Giovanni e Giacomo, Zelig, Geronimo Stilton e i canali kids del gruppo Discovery.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

È la stampa bellezza! Un un gruppo di ex giornalisti del Messaggero critici con Caltagirone raccontano il ‘loro’ quotidiano

Rai, ok del Cda a Foa presidente. La nomina ora passa dalla Vigilanza

MindShare si aggiudica la gara Ferrero, top spender da 130 milioni di euro