I dirigenti della Pa italiana sono i più pagati dell’area Ocse, quasi il triplo della media

(ANSA) I senior manager della pubblica amministrazione centrale italiana sono i più pagati dell’area Ocse, con uno stipendio medio di 650 mila dollari, oltre 250 mila in più dei secondi classificati (i neozelandesi con 397 mila dollari) e quasi il triplo della media Ocse (232 mila dollari). Lo rileva l’Ocse, con dati aggiornati al 2011. In Francia, un dirigente dello stesso livello guadagna in media 260 mila dollari all’anno, in Germania 231 mila e in Gran Bretagna 348 mila. Negli Stati Uniti, la retribuzione media è di 275 mila dollari. (ANSA, 14 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sara Riffeser Monti nominata presidente di Speed. Cresce la raccolta di carta (+1,7%) e web (+40%) nel primo trimestre

Presidio dei giornalisti Mondadori in piazza Duomo a Milano. No alla vendita di Confidenze e TuStyle

Agcom, a breve regolamento asta frequenze 5G. Cardani: rimborsati 40 milioni