Le 5 pubblicità più popolari su YouTube in ottobre: Samsung vince con Messi

È Samsung a vincere in ottobre la sfida delle pubblicità più popolari su Youtube. Lo fa con uno short movie musicale, diretto da Adam Hashemi e firmato dall’agenzia Leo Burnett Worldwide, protagonista Lionel Messi.

Lionel Messi

Il campione di calcio del Barcellona si presenta negli insoliti panni di un ingegnere, vestito con un impeccabile completo nero, l’ultimo Galaxy Note in mano e lo smart watch Samsung al polso, che visita un quartiere degradato per mettere a punto gli ultimi dettagli di un intervento edilizio. A sorpresa, non si tratta di costruire un nuovo grattacielo, ma di far nascere tra i palazzi un verde campo di calcio. Per la gioia di un gruppo di ragazzini del posto, che si lanciano sul campo per giocare con Messi (il calciatore è impegnato personalmente a favore dei minori svantaggiati con la sua Messi Foundation). “Abbiamo voluto presentare in modo speciale i prodotti che nell’utilizzo quotidiano ci accompagnano nel lavoro e nelle relazioni interpersonali”, afferma Alicia Lubrani, responsabile marketing communication della divisione telefonia mobile di Samsung Electronics. Il video conferma una volta di più la capacità di Samsung di comunicare con efficacia e in maniera innovativa sui mezzi digitali.

Di tutt’altro genere il video secondo classificato. Dopo lo spot-racconto di un’ora d’amore con Isabella Ferrari prodotto nei mesi scorsi, Yamamay torna alla ribalta con un breve video – firmato dall’agenzia milanese Twin Studio – che punta sul ritmo per presentare la nuova linea Slim di leggings, body e top per chi ama fare movimento. “Il successo di questo video è la conferma che una comunicazione semplice e trasparente premia sempre”, commenta Gianluigi Cimmino, amministratore delegato di Yamamay.

Al terzo posto Philips, con il primo episodio della web serie ‘Suocere anonime’, ideata da Ogilvy & Mother e prodotta da Zodiac Active – che racconta in modo divertente i nuovi prodotti per la casa, dai ferri da stiro (protagonista della prima puntata) alle macchine per il caffé, dalle friggitrici agli aspirapolvere. Il video è un elemento di una campagna di comunicazione più ampia che comprende, tra l’altro, un sito web, un blog e una pagina su Facebook. Il gruppo olandese è sempre molto attento alla comunicazione digitale. In questi giorni ha riposizionato il suo marchio incentrandolo sul concetto dell’innovazione (‘Innovation and you’ è la nuova brand line) e per spiegare questo concetto ha lanciato una vera e propria piattaforma di storytelling digitale.

Il quarto classificato è un film molto spettacolare sulla nuova Playstation, ideato dall’agenzia Bbh (Bartle Bogle Hegarty) di New York, del gruppo Publicis, a cui la Sony si è affidata lo scorso maggio per promuovere la sua nuova console PS4. Il ‘perfect day’ del titolo è fatto di sfide all’arma bianca tra cavalieri medievali, corse automobilistiche mozzafiato e combattimenti futuribili, per la serie ‘Greatness Awaits’.

Al quinto posto, infine, un video girato con la nuova GoPro Camera, la piccola videocamera usata da chi fa sport estremi per documentare le proprie imprese. In questo caso mostra lo zoologo Kevin Richardson (soprannominato The Lion Whisperer), alle prese con le effusioni di una leonessa nella savana africana (C.C.)

1. Samsung Galaxy Note 3 Official Tvc – Messi’s Note (The Developer)
SamsungMobile
Agenzia creativa: Leo Burnett Worldwide
Centro media: Starcom

2. Yamamay Slim
Yamamay
Agenzia creativa: Twin Studio
Centro media: Aegis/iProspect

3. Le Suocere Anonime e lo stiro!
Philips
Agenzia creativa: Ogilvy & Mather
Produzione: Zodiak Active
Centro media: Havas media

4. Official PlayStation 4 Perfect Day Commercial
PlayStation
Agenzia creativa: Bbh
Centro media: Interpublic

5. GoPro: Lion Hug
GoPro Camera
Agenzia creativa: GoPro Media Team
Centro media: PPC Associates

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Presentata la quarta edizione del Mia, in programma dal 17 al 21 ottobre a Roma, nel Distretto Barberini

Rocco Casalino deferito dall’Ordine dei giornalisti al consiglio di disciplina territoriale

Cairo: positivo l’esordio di Cook. Per La7 +13% nella raccolta pubblicitaria a settembre