Pitruzzella: “Per Telecom Italia lo scorporo della rete sarebbe la scelta ottimale”

(MF-DJ) “Abbiamo detto che lo scorporo della rete telefonica sarebbe la scelta ottimale, ma almeno vanno assicurate regole per l’accesso a condizioni eque per tutti: questo e’ un obiettivo realistico, sarebbe gia’ un gran successo”. Cosi’ il presidente dell’Antitrust, Giovanni Pitruzzella, in un’intervista al “Corriere Economia”, sulla rete di Telecom I.. “A leggere le dichiarazioni dell’a.d. di Telecom I., mi pare che ci sia l’intenzione di raggiungere questo obiettivo – aggiunge -: lo apprezziamo e ci auguriamo si proceda in questa direzione”.

Quanto alla salita eventuale di Telefonica in Telco, Pitruzzella si limita a dire: “Non si pone un problema di quote di mercato, in Italia. Cambierebbe solo l’azionista di riferimento.”

MF-DJ 18 novembre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci