Dal 4 dicembre un francobollo per i 50 anni dell’AdnKronos

(ANSA) Un nuovo francobollo si aggiunge alla pattuglia di valori postali dedicati nel corso degli anni all’informazione giornalistica e alle testate giornalistiche: il 4 dicembre sarà emesso infatti un francobollo da 70 centesimi dedicato al 50/mo anniversario della fondazione dell’agenzia giornalistica AdnKronos. Oggi le Poste Italiane ne hanno reso nota l’immagine che mostra il logo dell’azienda e il nome del’agenzia riportato più volte sull’intera superficie della vignetta. I francobolli dedicati all’informazione debuttarono già nel 1978 con un valore da 120 lire dedicato all’informazione fotografica; nel 1985 un francobollo da 350 lire celebrò l’informazione giornalistica (la vignetta mostrava la striscia perforata che caratterizzava le telescriventi). Nel 1995 un francobollo per l’anniversario della morte di Achille Beltrame mostrò il primo numero della ”Domenica del Corriere” e nel 1995 fu la volta del cinquantenario della principale agenzia di stampa italiana, l’ANSA, cui venne dedicato un francobollo da 750 lire. Nel 1996 vennero celebrati i 50 anni della rifondazione nel 1946 della Federazione della Stampa e il centenario della ”Gazzetta dello sport”. Anche le riviste hanno avuto celebrazioni filateliche: nel 2000 i 150 anni della ”Civiltaà Cattolica”, nel 2003 i 100 anni di ”Leonardo” , nel 2006 i 50 anni di ”Quattroruote” e nel 2008 il centenario del ”Corriere dei Piccoli”. Nello stesso anno con un francobollo fu ricordato il centenario della fondazione originaria della FNSI. Per quanto riguarda le testate quotidiane, nel 2006 un francobollo ha celebrato i 50 anni da ”Il Giorno”, nel 2009 vennero celebrati i 150 anni della ”Nazione” e i 120 anni dell”’Unione Sarda” e nel 2010 i 150 anni del ”Corriere Adriatico”. Anche vari giornalisti sono stati commemorati filatelicamente come accadde nel 2009 con il francobollo dedicato a Indro Montanelli. (ANSA, 19 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky e Wavemaker in coro dal Wired Next Fest: data scientist e content manager cercansi

Il dibattito sulla crisi delle news ha bisogno di fare i conti con la realtà dei fatti

Fnsi-Uspi, primo contratto per i periodici locali. C’è anche il redattore web