Acqua San Benedetto e Milano City Marathon insieme per la sostenibilità ambientale

L’attenzione alle problematiche ambientali è da sempre parte del progetto aziendale di San Benedetto. Il 6 aprile 2014 acqua minerale San Benedetto sarà l’acqua ufficiale della Suissegas Milano Marathon, il primo evento sportivo in Italia e la prima maratona in Europa ad ottenere dagli Stati Uniti la ReSport Certification, la certificazione rilasciata dal Council for Responsabile Sport che misura e attesta la responsabilità ambientale e sociale degli eventi sportivi.

San Benedetto disseterà tutti i partecipanti alla 14ma edizione della classica internazionale su strada – si legge nel comunicato – con il formato da mezzo litro della linea Progetto Ecogreen, l’innovativa generazione di bottiglie di acqua minerale con cui l’azienda vuole offrire al consumatore la possibilità di scegliere tra un prodotto convenzionale ed uno a ridotto impatto ambientale; la prima acqua minerale a poter vantare il marchi0 di qualità ambientale del Ministero dell’ambiente.

La Mission di San Benedetto, Risorse per la Vita, significa mettere in primo piano la valorizzazione dell’acqua e attuare una serie di comportamenti che consentano di salvaguardare il territorio che la circonda e garantireche l’acqua possa arrivare anche alle generazioni future. Un impegno che ha portato l’azienda a sottoscrivere nel 2009 un accordo volontario con il Ministero dell’ambiente volto alla riduzione delle proprie emissioni di Co2 in tutto il ciclo produttivo fino a neutralizzarle del tutto. Negli ultimi 4 anni acqua minerale San Benedetto ha ridotto le emissioni complessive di Co2 del 30% ed ha introdotto sul mercato la linea Progetto Ecogreen. Il 100% delle emissioni di Co2 del ciclo di vita dei formati di questa linea(comprendente il formato da mezzo litro per il consumo on the go, da 1L Easy pratico e funzionale e i formati famiglia da 1,5L e 2L) è compensato attraverso l’acquisto dicrediti di tipo “VERs” che finanziano progetti ecosostenibili volti alla salvaguardia del clima.

Inoltre, in  un ottica sempre più sostenibile, i formati da 1L Easy e quelli famiglia da 1,5l e 2l utilizzano rispettivamente il 30% e il 10% DI Rpet-Pet rigenerato proveniente dal riciclo della plastica, riducendo il fabbisogno di materia prima verginee quindi di petrolio.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Accordo Tim-Warner Bros. Si arricchisce l’offerta TimVision per bambini

L’app di Trenitalia si rinnova puntando su servizi e clienti corporate

La digitalizzazione della scuola e la ricerca al centro del Microsoft Edu Day