Paolo Insinga, creative director dell’ufficio italiano di Interbrand

Il 20 novembre Paolo Insinga è nominato creative director dell’ufficio italiano Interbrand, società internazionale di brand consultancy.

Insinga, classe 1976, è laureato in disegno industriale presso Politecnico di Milano. Dopo un’esperienza  come freelance designer per diversi progetti, tra i quali Credit Suisse e Barco, entra in Landor Associates. Durante quest’esperienza è coinvolto in progetti cross-office collaborando con le diverse sedi del gruppo. Affina le proprie competenze realizzando progetti di corporate  e consumer branding per clienti quali P&G, CartaSi, Camera di Commercio di Milano, Lavazza, Philip Morris, Ferrero, Nostromo, Grana Padano, Percassi.

Paolo Insinga

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ralf Brandstätter, chief operating officer di Volkswagen

Roberto Deambrogio a capo della comunicazione di Enel

Carlo Carollo, vice president della divisione mobile di Samsung Europe