Paolo Insinga, creative director dell’ufficio italiano di Interbrand

Il 20 novembre Paolo Insinga è nominato creative director dell’ufficio italiano Interbrand, società internazionale di brand consultancy.

Insinga, classe 1976, è laureato in disegno industriale presso Politecnico di Milano. Dopo un’esperienza  come freelance designer per diversi progetti, tra i quali Credit Suisse e Barco, entra in Landor Associates. Durante quest’esperienza è coinvolto in progetti cross-office collaborando con le diverse sedi del gruppo. Affina le proprie competenze realizzando progetti di corporate  e consumer branding per clienti quali P&G, CartaSi, Camera di Commercio di Milano, Lavazza, Philip Morris, Ferrero, Nostromo, Grana Padano, Percassi.

Paolo Insinga

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Giovanni Moglia nominato chief regulatory affairs di Tim

Asunta Enrile, country retail manager di Ikea Italia

Vittorio Bonori alla guida di Publicis Italia. Emanuele Saffirio lascia per “nuovi progetti personali”