Emanuele di Fondazione Roma: Mibac non ha più ragione di esistere

(AGI) Il ministero dei Beni culturali “e’ un collo di bottiglia, non ha piu’ ragione di esistere”. Lo ha affermato Emmanuele Emanuele, presidente della Fondazione Roma, intervenendo oggi agli Stati generali della cultura, organizzati a Milano da Il Sole 24 Ore.

Emanuele ha criticato apertamente il ‘decreto cultura’ del governo Letta: “Se non lo facevano era meglio, era un vantaggio per tutti. Si recupera qualche risorsa con nuove accise, ma non ci sono scelte e criteri oggettivi per l’assegnazione delle risorse. Indipendentemente dai risultati – ha concluso – sono stati premiati tutti. Inoltre non si vogliono creare le premesse perche’ si instauri un proficuo rapporto tra pubblico e privato”. (AGI, 21 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Casalino minaccia epurazioni in messaggio audio ai giornalisti (che lo pubblicano). Fico: assurdo svelare le fonti

È la stampa bellezza! Un un gruppo di ex giornalisti del Messaggero critici con Caltagirone raccontano il ‘loro’ quotidiano

Rai, ok del Cda a Foa presidente. La nomina ora passa dalla Vigilanza