TLC

21 novembre 2013 | 17:56

Patuano: “L’azienda invecchia, dobbiamo assumere”

(ANSA) “Un’azienda che non assume invecchia”. Con queste parole l’ad di Telecom Italia, Marco Patuano, ha sintetizzato la necessità di procedere con nuove assunzioni. “Abbiamo confermato ai sindacati i nostri accordi, che prevedevano una finestra di verifica ad aprile: ci siederemo con loro e la faremo, ma ci sono due cose su cui non ho ancora trovato una risposta, che mi danno un po’ d’ansia. Dobbiamo tornare ad assumere, sono 8 anni che assumiamo decine di unità, per un’azienda che ha 53mila dipendenti non va bene. Tuttavia non posso dire ‘porte aperte’: come si fa quindi? L’unico modo è sedersi con i sindacati e lavorarci insieme, per fortuna ho delle controparti sindacali di categoria in gamba e che hanno un discreto coraggio”. “La nostra sfida – ha quindi affermato Patuano – sarà assicurare una transizione non traumatica verso il necessario cambio di ‘mix delle competenze’”. (ANSA, 21 novembre 2013)

Marco Patuano (foto Olycom)

Marco Patuano (foto Olycom)