22 novembre 2013 | 13:39

Eventi selezionati della seconda edizione di Bookcity Milano

Ieri, il taglio del nastro della seconda edizione di Bookcity Milano. Tanti gli eventi e i protagonisti in tutta la città. Il programma completo è consultabile sul sito di Bookcity 2013.

Ecco alcuni degli appuntamenti del weekend:

Venerdì 22

ore 17, Fondazione Cariplo, ‘Facce da culturisti. Perchè i giovani amano i festival’. Con Giuseppe Guzzetti (Fondazione Cariplo), Gian Arturo Ferrari (Mibac) e Piergaetano Marchetti (Fondazione Corriere della Sera), in diretta streaming qui.

ore 18, Fondazione Corriere della Sera, ‘Oriana, una donna’. Alla sala Buzzati Lucia Annunziata e Cristina De Stefano, biografa ufficiale di  Oriana Fallaci, presentano il libro ‘Una donna’ edito da Rizzoli. L’incontro è su prenotazione. Per iscrizioni scrivere a: rsvp@fondazionecorriere.it oppure chiamare il numero 02.87387707.

ore 18, Fondazione Badaracco, ‘Come eravamo, come saremo’. Schegge dalla sezione video della Fondazione Badaracco dal 1971 a oggi.

ore 21, Teatro dell’Elfo, ‘Parolone, parolacce, paroline: la lingua italiana ai tempi di Twitter’ con Beppe Severgnini. Per prenotazioni clicca qui.

Sabato 23

ore 10, Teatro dal Verme, ‘Real love‘. Enzo Gentile su John Lennon e il libro Skywriting pubblicato da Il Saggiatore.

dalle ore 10.30, Edicole Narranti, cinque edicole di Milano si trasformano in set teatrali dove vengono raccontati alcuni dei casi più misteriosi di cronaca nera della storia della città. L’evento è replicato anche domenica 24. Dello stesso ciclo anche ‘Vie Parlanti‘: riscoperta dei grandi poeti italiani nelle vie che la città di Milano ha loro dedicato; ‘Metro Narrante‘: siamo ancora capaci di raccontare delle storie?

ore 11, Piccolo Teatro Grassi, ‘La lista nera‘. L’intrigo perfetto con Frederick Forsyth.

ore 11, Istituto dei Ciechi, ‘Reading al buio’ con Marco Buticchi, Gianrico Carofiglio, Emilia Lodigiani, Federica Bosco, Elisabetta Corradin, Franco Lisi.

ore 12, Museo del Risorgimento, la Fondazione Badaracco organizza la tavola rotonda ‘Dal femminismo diffuso alla rete dei femminismi’ con Anna Rita Calabrò, Chiara Martucci, Lea Melandri, Federica Paoli e Daniela Pellegrini, coordina Chiara Volpato.

ore 16.00, villa Necchi Campiglio, ‘Le piante e la modernità’, con Stefano Mancuso. Neurobiologo vegetale, professore associato presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze e accademico ordinario dell’Accademia dei Georgofili, dirige il Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale ed è membro fondatore della International Society for Plant Signaling & Behavior. Sarà presente anche Marco Castellazzi, divulgatore scientifico, regista di documentari, autore e conduttore televisivo, da decenni contribuisce a migliorare il rapporto degli italiani con la scienza attraverso la sua collaborazione con trasmissioni come Geoscienza, Geo&Geo, Alle falde del Kilimanjaro, LineaBlu. Libro di riferimento: Verde brillante. Sensibilità e intelligenza del mondo vegetale (Giunti Editore, 2013).

ore 17, Teatro Elfo Puccini, ‘Masterpiece: il talent per aspiranti scrittori’. Laura Donnini, Lorenzo Mieli, Elisabetta Sgarbi, il direttore di Rai3 Andrea Vianello e i “giurati” Andrea De Carlo e Giancarlo De Cataldo, moderati da Paolo Conti, parlano dell’innovativo talent letterario in quest’incontro a cura di Bompiani.

ore 18, Palazzo Reale, ’100 anni di messaggerie italiane’. Alla sala conferenze con Vittore Armanni, Furio Colombo, Filippo Del Corno, Umberto Eco, Giuseppe Laterza, Achille Mauri.

ore 19.30, Libreria internazionale Melting Pot, ‘Il traduttore racconta. Quattro sfumature di giallo’. Chiedere al traduttore di raccontare il libro che ha tradotto. Allmen e le libellule, Martin Suter (Sellerio); Resa dei conti, Petros Markaris (Bompiani); Maigret, Georges Simenon (Adelphi); La bionda e il bunker, Jakuta Alikavazovic (66thand2nd). Intervengono: Emanuela Cervini, Andrea Di Gregorio, Laura Frausin Guarino, Elena Sacchini.

ore 21, Teatro dell’Elfo, ‘La regina scalza‘, l’ultimo libro di Ildefonso Falcones (Longanesi): il racconto della storia attraverso il coraggio delle donne.

Domenica 24

ore 10.30, Castello Sforzesco, ‘Il giornalino di Giamburrasca’. Presentazione delle illustrazioni di Maggioni con Ferruccio de Bortoli.

ore 11:00, Rotonda di via Besana, ’15 anni di Harry Potter’. Giochi e festeggiamenti per i 15 anni della saga del più famoso maghetto del mondo. Tra laboratori di pozioni e bacchette magiche, gufi e cioccorane, tanti modi diversi per rivivere il mondo della saga edita da Salani. Per informazioni e prenotazioni, clicca qui.

ore 16, Fondazione Corriere della Sera, ‘Festa de La Lettura’.

ore 19, Castello Sforzesco, ‘L’Italia è un tesoro’. Alla sala Viscontea, incontro con Vittorio Sgarbi e Armando Torno.

ore 19.30, Libreria internazionale Melting Pot, ‘Il traduttore racconta’. Francis Scott Fitzgerald Racconti, di Franca Cavagnoli e i suoi studenti.

ore 21, Piccolo Teatro Grassi, ‘L’importanza di chiamarsi Rupert’. Con Rupert Everett, Piera Detassis direttore di Ciak e Maurizio Porro, critico del Corriere della Sera.