Comunicazione, New media, Televisione

22 novembre 2013 | 16:33

Boldrini: “La politica è troppo urlata, ci vuole un dialogo più sereno”

(AGI) “Penso che questa inflazione di politica in tv allontani l’opinione pubblica dalla politica, specialmente laddove il dibattito non e’ sereno ma e’ basato sulle urla, sulla sopraffazione; le persone sono stanche di questa modalita’, preferirebbero un altro modo di fare comunicazione politica, un modo piu’ rispettoso, e anche piu’ basato sui temi specifici: perche’ non e’ possibile che si salti nello stesso contenitore da un argomento all’altro con una tale disinvoltura per cui i politici dovrebbero essere dei tuttologi, sapere tutto di tutto”. Lo afferma, in un’intervista alla Rai, il presidente della Camera Laura Boldrini

“Io ritengo che bisogna avere delle competenze specifiche per dare un contributo alla gestione della cosa pubblica”, aggiunge Boldrini, “Dunque sarebbe auspicabile che ci fosse forse meno politica, ma una politica basata su un dialogo piu’ sereno, perche’ chi si esprime senza gridare magari non attira la morbosita’, pero’ e’ piu’ stimato dal cittadino, dall’opinione pubblica”.

AGI 22 novembre

 

Laura Boldrini (foto Olycom)

Laura Boldrini (foto Olycom)