Contro il femminicidio decine di scarpe rosse davanti al Centro di Produzione Rai di Milano

(ANSA) Decine di paia di scarpe rosse saranno esposte davanti all’ingresso del Centro di Produzione Tv Rai di Milano per richiamare l’attenzione sugli abusi verso le donne e il femminicidio, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, il 25 novembre. L’iniziativa, ispirata alle installazioni ideate dall’artista messicana Elina Chauvet, è stata organizzata dal Gruppo Pari Opportunità Rai Milano che propone anche – alle 12.30 del 25 novembre davanti al palazzo Rai di corso Sempione – una performance con coreografie di Margareth Locorotondo e un’anteprima di “Finchè morte non ci separi” di Francesco Olivieri interpretato dalle attrici Karin De Ponti e Valentina Scattolin con l’accompagnamento musicale di Priscilla Panzeri alla viola. Il testo verrà portato in scena nella stessa giornata del 25 novembre in ventidue città italiane grazie al progetto dell’Associazione Culturale Liberi Pensatori Paul Valéry di Torino.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi