Manager

28 novembre 2013 | 15:24

Alberto Baban nuovo presidente della Piccola Industria

(ITALPRESS) Alberto Baban e’ il nuovo presidente della Piccola Industria di Confindustria per il biennio 2013-2015: come tale, entra di diritto nella squadra del presidente Giorgio Squinzi in qualita’ di vicepresidente di Confindustria.

Baban e’ stato eletto oggi nel corso della riunione del Consiglio Centrale Piccola Industria che si e’ svolta a Roma: “E’ per me un grande onore raccogliere il testimone di Vincenzo Boccia, al quale va il merito di aver rafforzato lo spirito di squadra e di appartenenza di tutti i rappresentanti di Piccola Industria”, ha commentato appena eletto. “Il nostro primo obiettivo deve essere quello di rimettere al centro del dibattito e delle politiche di sviluppo l’industria. Da neo Presidente della piccola impresa, ho subito una raccomandazione da rivolgere al Governo: se vogliamo davvero risollevare questo Paese servono interventi seri e uguali per tutti: non possiamo accettare politiche di privilegio, come e’ successo ieri con la vicenda Imu”, ha sottolineato Baban. “Oggi Piccola Industria e’ ancora piu’ consapevole del ruolo che ha sia in ambito associativo sia nel contesto economico e sociale del Paese – ha spiegato nel corso del suo intervento al Consiglio Centrale – la piccola impresa ha salde radici nella tradizione, un carattere distintivo che deve pero’ diventare la base per sperimentare e raggiungere obiettivi al passo con i tempi: la nostra struttura produttiva e’ per la gran parte fatta di piccole e medie realta’ che, crescendo, sapranno dare nuovo, forte impulso allo sviluppo del Paese. Internazionalizzazione e innovazione devono essere le parole d’ordine: nella gestione aziendale, nella cultura manageriale e d’impresa, nell’approccio ai mercati”, ha concluso Baban.

Alberto Baban

Alberto Baban, presidente Piccola Industria

Imprenditore di prima generazione, Alberto Baban, 46 anni, dal 2010 a oggi ha guidato la Piccola Industria di Confindustria Veneto. Presidente del Gruppo Tapi’, impresa fondata con un socio nel 1998 e specializzata nella produzione di tappi sintetici brevettati per vino e liquori, ha visto crescere la sua azienda che conta oggi 5 siti produttivi tra Italia, Messico e Argentina, una presenza commerciale in oltre 60 nazioni e un fatturato che nel 2012 e’ stato pari a 22 milioni. Baban e’ anche presidente e socio fondatore di Venetwork, societa’ per azioni con capitali privati di cui fanno parte 47 imprenditori veneti, che ha come obiettivo la promozione della cultura d’impresa attraverso il finanziamento e lo sviluppo di nuove attivita’ imprenditoriali ad alto potenziale che generino valore aggiunto per il territorio in termini economici, professionali e culturali. (ITALPRESS, 28 novembre 2013)