Ogilvy&Mather e Fiera Milano insieme per la nascita di Homi

Ogilvy & Mather Italy e Fiera Milano attivano una collaborazione per la nascita di Homi, il nuovo salone della casa che sostituirà il Macef e scatterà da gennaio 2014.  

Ogilvy & Mather Italy ha curato -si legge nel comunicato- il progetto attivando le diverse agenzie del Gruppo: Ogilvy & Mather Advertising, OgilvyOne e Geometry Global. Il progetto ha visto una collaborazione costante e continuativa tra Fiera Milano e OgilvyOne, con la realizzazione della brand identity; dal naming alla comunicazione online accompagnando l’audience alla scoperta di un nuovo modo di intendere il business.

Una campagna stampa internazionale è apparsa in questo mese sulle più importanti riviste di settore per raccontare Homi. Capitalizzando sul nuovo logo, Ogilvy & Mather Advertising ha creato diverse affissioni e annunci stampa dedicati a differenti mondi in cui si esprime lo stile di vita. Ogni annuncio è caratterizzato dagli oggetti icona di ogni specifico mondo: Living Habits, Home Wellness, Fasshion & Jewels, Gift & Kids Garden Outdoor, il tutto racchiuso dalla grande O che è parte integrante del marchio e avvolge simbolicamente ambiente e persona.

Geometry Global ha curato, inoltre, la presentazione ufficiale del nuovo progetto, organizzando un grande evento per un pubblico di buyers, stampa e operatori del settore, nel giorno dell’ultimo Macef della storia, il 13 settembre 2013. La presentazione è stata affidata all’amministratore delegato Enrico Pazzali e ad altri ospiti di spicco, moderati da un presentatore. I vari speech sono stati intervallati da due performance diverse fra loro e altamente emozionali: una coreografia ad opera della compagnia di ballo Kitonb e una straordinaria esibizione di Lara Jacobs Eugster che, grazie ad una piuma, ha composto una struttura che si regge proprio sulla fragile armonia degli elementi.

 Capaci di evocare in chiave metaforica il complesso mondo di Homi, la centralità dell’individuo all’interno del progetto e la varietà dei segmenti merceologici coinvolti, ma anche di sottolineare con pathos il tema dell’equilibrio fra tutti questi diversi elementi. Uno show dall’elevato coefficiente di spettacolarità, costruito per svelare in grande stile il nuovo nome Homi e salutare il vecchio Macef.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Accordo Tim-Warner Bros. Si arricchisce l’offerta TimVision per bambini

L’app di Trenitalia si rinnova puntando su servizi e clienti corporate

La digitalizzazione della scuola e la ricerca al centro del Microsoft Edu Day