L’Antitrust brasiliano Cade: Telefonica ceda nuove azioni di Telco

(MF-DJ) L’Antitrust brasiliano, Cade, accelera sul dossier Telefonica-Telco e gia’ mercoledi’ prossimo potrebbe decidere se confermare i provvedimenti raccomandati dagli uffici tecnici a conclusione dell’istruttoria sui nuovi accordi intercorsi tra Telefonica, Generali, Mediobanca e Intesa Sanpaolo nella holding che detiene il 22,4% di Telecom Italia.

Il Cade, scrive il Sole 24 Ore, ritiene incompatibili con gli impegni presi nel 2010 l’ascesa di Telefonica in Telco. Raccomanda percio’ che il consiglio dell’Autorita’ imponga l’immediata alienazione delle nuove azioni C, (per ora) senza diritto di voto, sottoscritte dagli spagnoli a fine settembre e inoltre sollecita la proibizione a ulteriori acquisti.

La Repubblica scrive che una parte dell’Antitrust brasiliana sembra fermamente determinata a bloccare l’ascesa di Telefonica all’interno di Telco e quindi di riflesso anche in Telecom Italia.

(Dow Jones, 29 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci