ExpòLive, il social network per far dialogare imprese italiane e russe

(ANSA) Un social network per far conoscere e dialogare le imprese italiane con quelle russe: è ExpòLive.it, piattaforma creata dalla Regione Friuli Venezia Giulia con Informest, al centro di un accordo siglato oggi a Mosca dall’agenzia per l’internazionalizzazione con l’Associazione degli Imprenditori della capitale russa. “Oggi la vera innovazione è quella del sistema di supporto alle imprese – ha detto la presidente di Informest, Silvia Acerbi, prima della firma dell’accordo -. Siamo molto felici di questa intesa per migliorare ancora la cooperazione tra i nostri due Paesi, a pochi giorni dall’importante vertice intergovernativo del presidente Vladimir Putin a Trieste con il presidente del Consiglio, Enrico Letta”. La piattaforma web, in italiano e in russo, è nata con l’obiettivo di supportare l’internazionalizzazione delle imprese, e ospita una vera e propria pagina dell’azienda, sullo stile dei più diffusi social network. Gli imprenditori possono conoscere i dati e le novità dei loro futuri partner in un ambiente protetto e ‘validato’ dal lavoro di Informest, che certifica le informazioni. Èpresente un’area per presentare le proprie offerte o le esigenze, e ricevere una risposta diretta dal mercato. Nei primi quattro mesi ExpòLive.it ha registrato le prime 200 imprese italiane o russe provenienti da 21 settori. Il progetto è anche stato scelto dalla Commissione Europea come prioritario nell’ottica della cooperazione tra l’Unione Europea e la Federazione russa.(ANSA, 29 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky e Wavemaker in coro dal Wired Next Fest: data scientist e content manager cercansi

Il dibattito sulla crisi delle news ha bisogno di fare i conti con la realtà dei fatti

Fnsi-Uspi, primo contratto per i periodici locali. C’è anche il redattore web