Mercato

02 dicembre 2013 | 12:56

Intesa Sanpaolo si aggiudica nuovamente il premio di Bank of the Year 2013 in Italy

(ITALPRESS) Per il quarto anno consecutivo, Intesa Sanpaolo si è aggiudicata il premio Bank of the Year 2013 in Italy dell’autorevole mensile economico-finanziario londinese The Banker (Gruppo Financial Times) durante la cerimonia di assegnazione a Londra.

Il premio, considerato dal mondo della finanza uno standard per l’eccellenza bancaria, è stato assegnato tenendo conto di un ampio paniere di criteri tra i quali la solida performance in termini di risultati economici, patrimoniali e di liquidità, il Tier1, le numerose iniziative promosse a sostegno delle imprese, l’efficienza nel rispondere alle mutevoli esigenze dei clienti e la costante introduzione di misure innovative come strumento per aumentare la soddisfazione dei clienti e i livelli di produttività. The Banker ha inoltre assegnato a Intesa Sanpaolo Banka Bosna i Hercegovina il riconoscimento di Bank of the Year 2013 in Bosnia Herzegovina.

“Siamo davvero onorati di questo riconoscimento”, ha commentato Carlo Messina, consigliere delegato e ceo del Gruppo Intesa Sanpaolo. “In un contesto recessivo altamente penalizzante per il settore bancario, la nostra Banca ha raggiunto solidi risultati ed elevati coefficienti patrimoniali e di liquidità che la posizionano al top della graduatoria dell’Eurozona. Voglio ringraziare tutti i colleghi per il difficile lavoro fin qui svolto – ha aggiunto Messina – e sono certo che, attraverso lo spirito di condivisione, con il top management e le nostre 94.000 persone che operano in Italia e in 41 Paesi nel mondo riusciremo a confermare la solidità dei nostri risultati”. (ITALPRESS, 2 dicembre 2013)