Notizie di agenzia, Televisione

02 dicembre 2013 | 17:34

I dati Auditel completi sugli ascolti del 1° dicembre delle principali reti televisive

Fonte: ASCA

Pubblichiamo i dati Auditel integrali su ascolti e share del 1° dicembre 2013 delle principali emittenti televisive: Rai, Mediaset, La7, Sky.

Rai

(ASCA) Terence Hill vince ancora con l’ottava e ultima puntata della fiction ”Un passo dal cielo 2” che ha ottenuto 4 milioni 370 mila telespettatori con share del 17.56. Sempre in prima serata, su Rai2 il telefilm della serie ”N.C.I.S. Unita’ anticrimine” e’ stato visto da 2 milioni 784 mila telespettatori con share del 9.63 e, a seguire, l’episodio della serie ”Hawaii Five-0” ha ottenuto 2 milioni 341 mila telespettatori (8.49). Su Rai3 l’appuntamento con ”Che tempo che fa” e’ stato visto da 3 milioni 662 mila telespettatori con share del 13.07. La seconda serata ha visto in onda su Rai1 ”Speciale Tg1” con 687 mila telespettatori (6.02), su Rai2 ”La Domenica Sportiva” con 1 milione 475 mila e share del 9.44; su Rai3 ”Masterpiece” con 585 mila (3.65). Molto bene ”Domenica In – L’Arena” con Massimo Giletti che nella prima parte ha ottenuto 3 milioni 959 mila telespettatori con share del 20.57. La terza parte di ”Domenica In” con Mara Venier ha ottenuto 2 milioni 740 mila telespettatori con share del 14.76. Sempre bene il preserale con ”L’Eredita”’, visto da una media di 4 milioni 588 mila telespettatori (19.85), saliti a 5 milioni 109 mila (20.92) nel gioco della ”Ghigliottina”. Bene anche l’access prime time con ”Affari tuoi” seguito da 5 milioni 21 mila telespettatori (17.67). Per quanto riguarda gli appuntamenti religiosi di Rai1, la ”Santa Messa” e’ stata vista da 1 milione 933 mila telespettatori (18.60) e l”’Angelus” da 2 milioni 592 mila (19.33). Per quanto riguarda le altre trasmissioni sportive, su Rai2 ”Stadio Sprint” ha ottenuto 1 milione 124 mila telespettatori (6.52), mentre ”Novantesimo Minuto” 1 milione 773 mila (8.93). Rai1 e’ risultato il canale piu’ seguito nella prima serata con 4 milioni 518 mila telespettatori e share del 16.11 e nell’intera giornata con 2 milioni 153 mila (16.90). Nel complesso i canali Rai sono risultati i piu’ visti nel prime time con 12 milioni 158 mila telespettatori con share del 43.34 e nelle 24 ore con 4 milioni 873 mila (38.25).

Mediaset

(ASCA) Le Reti Mediaset si aggiudicano la seconda serata e le 24 ore sul pubblico attivo con, rispettivamente, il 38.58% di share commerciale (4.723.000 telespettatori totali) e il 33.21% di share commerciale (4.010.000 telespettatori totali). Canale 5 e’ rete leader in prima, seconda serata e 24 ore sul pubblico attivo con, rispettivamente, il 13.74% di share (3.853.000 telespettatori totali), il 14.55% di share (1.988.000 telespettatori totali) e il 13.53% di share (1.677.000 telespettatori totali). Il Tg5 delle ore 13.00 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico totale con 3.353.000 telespettatori (18.45% di share sul target commerciale). L’edizione delle ore 20.00 e’ leader sul target commerciale con una share del 18.40% e 4.465.000 telespettatori totali. L’edizione delle ore 12.25 di Studio Aperto raccoglie 2.021.000 telespettatori totali con una share commerciale del 15.08%. L’edizione delle ore 11.30 di TG4 realizza 901.000 telespettatori totali. Da segnalare in particolare: su Canale 5, ”Paperissima Sprint” e’ il programma piu’ visto dell’access prime-time sul target commerciale, con il 15.72% di share e 4.180.000 telespettatori totali; a seguire, ottimi ascolti per la seconda puntata in prime time della serie ”Il segreto” che si aggiudica la serata sul pubblico attivo con una share commerciale del 14.43% e 3.597.000 telespettatori totali; in day time, ”L’Arca di Noe”’, il programma del Tg5 dedicato agli animali raccoglie 2.203.000 telespettatori totali, share dell’11.52% sul target commerciale: sempre bene ”Domenica live” con Barbara d’Urso, che realizza nella prima parte, 2.052.000 telespettatori totali (11.67% di share sul target commerciale), nella seconda, 2.184.000 telespettatori totali (13.36% di share sul target commerciale) e nella terza 2.444.000 telespettatori totali (14.83% di share sul target commerciale); ”Avanti un altro! Pure di Domenica” si aggiudica il preserale sul target commerciale con il 19.42% di share e 3.958.000 telespettatori totali; su Italia 1, in prima serata, ”Lucignolo 2.0” segna il suo record stagionale con 1.825.000 telespettatori totali e il 10.38% di share sul target commerciale. Canali tematici Mediaset: su Iris, in prima serata il film ”Sbirri” di Roberto Burchielli con Raoul Bova ottiene 232.000 telespettatori totali (share dello 0.73% sul target commerciale). Su Top Crime, in prima serata, bene la serie ”Colombo” che raccoglie 283.000 telespettatori totali (share dell’1.03% sul target commerciale). Premium Calcio – SERIE A – 14a GIORNATA: Buon risultato per le partite pomeridiane, che realizzano un ascolto complessivo del 5.98%, pari a 1.028.000 telespettatori totali; in particolare, benissimo ”Diretta Premium”, che, con una share del 3.07% e 527.000 telespettatori totali, supera la concorrenza pay; a seguire, bene il posticipo ”Juventus-Udinese”: 803.000 telespettatori totali, pari al 3.5% di share. Buon risultato anche per l’anticipo delle ore 12.30 ”Catania-Milan”, che ottiene una share del 3.84%, con 732.000 telespettatori totali.

La7

(ASCA) Un autunno record per La7, che si posiziona come la tv generalista maggiormente in crescita sul fronte ascolti, conquistando il segno + in tutte le fasce di giornata. Un bilancio che vede negli ultimi 3 mesi dell’anno (settembre – novembre) un incremento del 7% nel totale giornata (3,8% vs 3,5% del periodo omologo) con, in particolare, una straordinaria crescita del prime time (20:30/23:30) che si attesta al 4,57% con quasi 1,2 milioni di telespettatori contro il 4,13% del 2012. Un dato che vale l’11% in piu’ di share rispetto allo scorso autunno, e che fa emergere come La7 sia l’unica Rete generalista a crescere in doppia cifra. Una prima serata in costante incremento, che ha fatto registrare una media, nella settimana 24 al 30 novembre, del 5,36%, stabilendo il miglior risultato stagionale. Sempre nella fascia di prime time, si segnalano in particolare le eccezionali performance di Servizio Pubblico, che con l’11,1% di share media si conferma al terzo posto tra i programmi piu’ visti del giovedi’ (e il piu’ seguito in assoluto, tutte le settimane, per almeno 28 minuti). In particolare, il 28 novembre, ha toccato il proprio record stagionale con il 13,15%. Grandi riscontri anche per Crozza nel paese delle Meraviglie (record stagionale il 29 novembre con il 9.56%) che con l’8,7% medio tutti i venerdi’ si afferma nel panorama televisivo come il terzo appuntamento piu’ visto della propria fascia oraria, mentre garantisce ottimi risultati anche Piazzapulita, che al lunedi’ realizza il 4,8% di share (in crescita del +36% rispetto all’Infedele di Gad Lerner). Positivo il mercoledi’ con La Gabbia, che concretizza mediamente il 3,85% di share (grazie al quale si evidenzia un +31% rispetto all’autunno del 2012), mentre Linea Gialla, nella difficile serata del martedi’, conferma i dati della passata stagione. In aumento anche la domenica che, con la nona stagione di Grey’s Anatomy (prima tv in chiaro) e la serata evento di Miss Italia, si attesta al 4,2% medio di share, con una crescita dell’82%. Un prime time rafforzato dall’access prime time (20.30 – 21.10) dove Otto e Mezzo si piazza al 5,9% di share, con una crescita del 4%. Crescita che invece arriva al sabato a un +36% rispetto al precedente programma. Sale anche il daytime (07.00 – 20.30), dove si distinguono le due edizioni del Telegiornale dirette da Enrico Mentana (13.30 e 20.00) rispettivamente con il 4,31% e il 6,81% di share medio. In particolare, La7 al mattino si accredita come punto di riferimento per i telespettatori, grazie a un aumento del 35% dalle 09.00 alle 12.00, passando da una media del 4,24% di settembre al 4,71% in ottobre, fino a toccare il 4,91% medio di novembre. Nel dettaglio, Omnibus sale al 4,50% medio (+8% rispetto a 2012), Coffee Break al 5,45% (+17 rispetto al periodo omologo), e L’aria Che Tira al 6,01% (con un eccezionale +123%). Forte incremento anche per la tarda serata (23.30 – 02.00) che fa registrare un + 25%.

Sky

(ASCA) Ieri, domenica 1 dicembre, 8.647.985 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 9,5% (12,7% se si considera il target commerciale 15-54 anni). In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 2.078.502 spettatori con il 7,5% di share. Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato dell’8,7%. Tra le 15 e le 18, lo share dei canali della piattaforma Sky, e’ stato del 12,9% (17,3% se si considera il target commerciale 15-54 anni), mentre nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 10,4% (14,5% se si considera il target commerciale 15-54 anni). In seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky e’ stato del 7%. Per lo Sport, le partite della 14^ giornata di Serie A 2013-2014, in onda dalle 15, hanno raccolto nel complesso 1.366.921 spettatori medi, con il 7,93% di share e 2.271.187 spettatori unici. In particolare, i match piu’ visti del pomeriggio sono stati Atalanta-Roma, su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 2 HD, che ha ottenuto nel complesso 423.036 spettatori medi (1.197.610 spettatori unici), e Inter-Sampdoria, su Sky Calcio 1 HD, seguito in media da 354.528 spettatori. Alla stessa ora, l’appuntamento con ”Diretta Gol”, su Sky Supercalcio HD, ha avuto un’audience media di 479.115 spettatori (1.062.760 spettatori unici). Al termine delle gare, alle 17, sono stati 435.866 gli spettatori medi complessivi che si sono sintonizzati su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD per seguire ”Sky Calcio Show”. Alle 12.30, l’anticipo Catania-Milan, su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ha avuto un ascolto complessivo di 887.518 spettatori medi, con il 4,66% di share e 1.683.982 spettatori unici. Sugli stessi canali, il post gara, dalle 14.30 all’interno di ”Benedetta domenica”, ha ottenuto un’audience di 381.629 spettatori medi complessivi. In serata, il posticipo Juventus-Udinese, dalle 18.30 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto davanti alla tv 1.557.718 spettatori medi complessivi, con il 6,81% di share e 2.607.557 spettatori unici. Il post gara, dalle 20.30 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ha ottenuto un’audience media complessiva di 421.254 spettatori (1.666.639 spettatori unici). A seguire, l’appuntamento con ”Terzo tempo, in onda con noi”, dalle 22 sugli stessi canali, ha registrato un ascolto medio complessivo di 129.436 spettatori. Per il calcio internazionale, il match di Liga spagnola Athletic Bilbao-Barcellona, dalle 21 su Fox Sports HD, ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 116.733 spettatori. Nelle 24 ore, Sky Sport24 HD, ha totalizzato 2.630.594 spettatori unici. In particolare, l’edizione dell’all news in onda dalle 16.50 circa, e’ stata seguita da 186.567 spettatori medi. Per i canali Cinema, share del 2,82% in prime time. In particolare il film ”Il Mistero Delle Pagine Perdute – National Treasure”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD, ha raccolto davanti alla tv 312.861 spettatori medi complessivi, mentre ”Fuga dal Natale”, dalle 21.10 su Sky Cinema Hits HD, ha ottenuto un ascolto medio di 108.211 spettatori. Per l’Intrattenimento, l’appuntamento con ”Masterchef Usa”, dalle 22 circa su Sky Uno/+1 HD, ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 139.283 spettatori. Tra le proposte di ”mondi e culture”, l’appuntamento con il documentario ”Le verita di -Angeli e Demoni-” dalle 14.35 circa su History HD/+1, ha avuto un seguito di 64.973 spettatori medi complessivi. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto 2.592.747 spettatori unici.