Giampaolo Grandi

E ora parliamo di schermi

“Smettiamola di parlare di digitale, il futuro dell’editoria di qualità è essere influenti sugli schermi di smartphone e tablet come continuiamo a esserlo sulla carta”, sostiene Giampaolo Grandi, amministratore delegato di Condé Nast Italia, convinto che solo così gli editori resteranno al centro della comunicazione.

 

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 444 – Speciale 40 anni

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mondadori Libri va sui mercati internazionali con il nuovo marchio Rizzoli Electa

PRINCIPALI NOTIZIE E INTERVISTE NEL NUMERO 487 – OTTOBRE 2017

PRINCIPALI SERVIZI E INTERVISTE NEL NUMERO 486 – SETTEMBRE 2017