Il 64% delle giornaliste dichiara molestie sul lavoro

Secondo una ricerca condotta dall’Internazional New Safety Institute e dall’International Women’s Media Foundation, la maggior parte delle donne che lavorano nei media (il 64% su un campione di 875 donne, provenienti per lo più dal mondo del giornalismo) dichiara di aver ricevuto intimidazioni e molestie sul lavoro. Non solo: di queste, più del 50% afferma che gli abusi provenivano da colleghi e superiori, e che nel 25% dei casi si trattava di abusi di potere.

Leggi il reportage completo sul sito del New Safety Institute.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand

Rai, Laganà: ricerca di intesa politica delegittima l’azienda e blocca il cambiamento

La classifica dei media italiani più attivi sui social e dei post con più interazioni a luglio – INFOGRAFICHE