TLC

05 dicembre 2013 | 10:27

Microsoft: via libera dell’Ue all’acquisizione di Nokia

(ANSA) Via libera Ue all’acquisizione della divisione telefonia mobile di Nokia da parte di Microsoft, un’acquisizione del valore di 5,44 miliardi di euro. “La Commissione europea ha concluso che l’operazione non pone alcun problema di concorrenza, in particolare perché esistono poche sovrapposizioni tra le attività delle due parti”, si legge in un comunicato. Inoltre, spiega Bruxelles, legare i sistemi operativi per cellulari di Microsoft, le applicazioni e i software per i server di posta elettronica per imprese sempre di Microsoft assieme agli apparecchi per la telefonia mobile di Nokia “difficilmente porterebbero i concorrenti fuori dal marcato”. Nel 2012 sono stati venduti in tutto il mondo quasi 700 milioni di smartphone e 162 milioni di tablet, ricorda la Commissione. L’antitrust Ue ha indagato gli effetti dell’acquisizione sulla concorrenza in questi due settori e ha concluso che la sovrapposizione delle attività di Microsoft e Nokia è minima e molti rivali forti, come Samsung e Apple, continueranno a fare concorrenza all’entità che nascerà. Microsoft ha acquisito la maggior parte delle attività di Nokia per 5,44 miliardi di euro, e la cessione avrà luogo aa gennaio 2014. (ANSA, 4 dicembre 2013)