05 dicembre 2013 | 13:17

A Hearst Advertising Italia la pubblicità di Famiglia Cristiana, Credere e BenEssere

Famiglia Cristiana, il settimanale Credere e il mensile BenEssere cambiano da gennaio concessionaria di pubblicità. Concluso il lungo rapporto con Mondadori Pubblicità, che ha deciso di concentrarsi sulle testate del gruppo, a farsi avanti è stata Hearst Magazines Italia la cui divisione Advertising Italia, diretta da Marco Cancelliere, è la nuova concessionaria delle tre testate della Periodici San Paolo. “Rispettiamo la scelta di Mondadori Pubblicità, che ringraziamo per il suo impegno. Il nostro obiettivo è di lavorare con la nuova concessionaria in una prospettiva di ulteriore sviluppo dei nostri brand”, commenta Maurizio D’Adda, direttore generale della Periodici San Paolo.

Marco Cancelliere

Marco Cancelliere

“Nel corso del 2013 abbiamo lanciato nuovi prodotti e rilanciato Famiglia Cristiana – brand storico che ha fatto la storia del giornalismo di questo Paese”, continua Maurizio D’Adda. “Con Hearst abbiamo in comune questa grande vitalità anche in tempi difficili e la fiducia in un giornalismo di qualità: con questa nuova collaborazione l’obiettivo è rafforzare il posizionamento pubblicitario dei nostri brand: siano esse testate autorevoli di larga diffusione, con una lunga storia e che hanno saputo rinnovarsi per dialogare con tutti grazie a un linguaggio contemporaneo come Famiglia Cristiana, siano nuovi prodotti editoriali pensati per rispondere in modo originale e innovativo alle domande e alle esigenze delle lettrici e dei lettori di oggi, come BenEssere e Credere”.

“La partnership con Periodici San Paolo consente un’ampia copertura del target e ci permette così di articolare in maniera più completa la nostra offerta sul mercato pubblicitario in un segmento in cui occupiamo già un ruolo di primissimo piano  grazie al settimanale Gente, oltre che con Intimità, il periodico in concessione a Hearst dal 1° gennaio di quest’anno”, dice Marco Cancelliere.

Si tratta di una scelta permetterà a Mondadori Pubblicità di concentrare ulteriormente le proprie risorse e attività sui magazine del Gruppo – scrive Mondadori in una nota – coerentemente con i più ampi progetti di innovazione del modello di business della società.

“Ringraziamo Periodici San Paolo per il lungo rapporto di ottima collaborazione instauratosi in questi anni”, dichiara Paolo Salvaderi, direttore generale di Mondadori Pubblicità. “Abbiamo accompagnato l’Editore in un proficuo percorso di crescita che ha portato al successo di alcuni tra i più apprezzati magazine del settore con, in particolare, buoni risultati di raccolta in occasione del restyling di Famiglia Cristiana e del recente lancio delle due nuove testate”.

- Il comunicato stampa di Mondadori

- Il comunicato stampa di Hearst Magazines Italia