Cinema

09 dicembre 2013 | 15:33

La Traviata stupisce tutti sul grande schermo

(ITALPRESS) La Traviata di Giuseppe Verdi, terzo attesissimo appuntamento de ‘La grande stagione live 2013/2014′, cartellone dell’opera in diretta al cinema, curato e distribuito da Microcinema, ha ottenuto uno straordinario consenso di pubblico che dimostra di essere sempre piu’ attento ai contenuti di qualita’. Alle 17.30 di sabato 7 dicembre, gli spettatori presenti nelle oltre 140 sale italiane sono entrati direttamente in uno dei piu’ apprezzati teatri d’opera lirica del mondo: il Teatro alla Scala di Milano. Trentamila spettatori, un’ovazione per la cultura e per una societa’, Microcinema, che conquista sempre piu’ pubblico e successi di qualita’. La Traviata, prima opera della stagione 2013/2014 del Teatro alla Scala di Milano, giunta sul grande schermo, in diretta via satellite e in alta definizione, grazie a Microcinema Distribuzione in collaborazione con Rai, e’ un’opera in tre atti ispirata alla celebre pièce di Alexandre Dumas figlio (‘La signora delle camelie’). Bersaglio della censura, il melodramma debutta nel 1853 alla Fenice di Venezia, per consacrarsi poco dopo come uno dei capolavori verdiani. Amata dal pubblico di ogni epoca, La Traviata ha attraversato tutti i linguaggi artistici: dalla letteratura al cinema, dalla pittura alla televisione. La Traviata e’ un ‘must’ che da sempre ‘fa tremar le vene e i polsi’. Alla direzione del maestro Daniele Gatti, che negli anni ha mostrato in tutto il mondo, per forza e lirismo, un invidiabile acume verdiano, si affianca la regia e scenografia di Dmitri Tcherniakov. (ITALPRESS, 9 dicembre 2013)