Mercato

12 dicembre 2013 | 14:01

Zodiak Active partner di X Factor 2013 e Sky

La partnership tecnologica di Zodiak Active con X Factor e Sky è proseguita anche nell’edizione 2013, arricchendo di nuove funzionalità second-screen l’esperienza dello spettatore da casa e mantenendo alta la sua partecipazione per tutta la durata della puntata.

Il comunicato parla di un incremento di circa il 200% rispetto al 2012 sulle principali interazioni: questi i risultati alla vigilia della finale di giovedì 12 dicembre dalla multi-piattaforma realizzata per X Factor 2013 da Zodiak Active, partner tecnologico dello show sin dalla prima edizione.

All’offerta di contenuti dell’edizione 2012, composta da news, foto, video, trivia, Applausometro e televoto, la app ‘X Factor 2013’, ha aggiunto una serie di features per coinvolgere ancora di più gli spettatori. Una delle principali novità è stata il Backstage Pass nella sezione Live: le immagini in streaming di ciò che accade in diretta dietro le quinte, in esclusiva sul proprio smartphone o tablet, grazie ad un sistema di riconoscimento audio del segnale tv integrato nelle App mobile.

X Factor 2013 è stato anche gamification: grazie ad X Fan, tramite mobile app e sulla tab dedicata della pagina Facebook di X Factor Italia e Sky Uno, gli appassionati si sono potuti cimentare con trivia sulle passate edizioni del programma e predictions su ciò che avviene durante la puntata del giorno. Mettersi alla prova con questi quiz, oltre a votare il concorrente preferito e far sentire il proprio supporto con l’Applausometro, dava la possibilità di guadagnare punti e scalare la classifica della community per vincere ogni settimana biglietti per la finale e premi messi a disposizione dai partner dell’iniziativa.

Inoltre, il gioco proseguiva anche durante la pubblicità con un’altra forma di interazione, il Break Trivia: durante i break pubblicitari di SkyUno compariva una domanda sull’app mobile, dando, a chi rispondeva correttamente, la possibilità di vincere ulteriori biglietti per la finale del 12 dicembre.

 

Qui il comunicato completo.