Editoria, New media

13 dicembre 2013 | 17:42

Al via il secondo master Lateranense sui nuovi media con Fieg e Asr

(ASCA) Il Centro Lateranense Alti Studi – CLAS della Pontificia Universita’ Lateranense di Roma lancia la seconda edizione del Master in Digital Journalism, che da quest’anno sara’ realizzato in collaborazione con l’Associazione Stampa Romana (Asr) e la Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg). Il Master di primo livello e’ destinato a laureati che vogliono acquisire elevate competenze pratico-teoriche nell’ambito dell’informazione e del giornalismo sui nuovi media, partendo dalla premessa che in un mondo in completa trasformazione come quello dell’editoria sono necessarie nuove figure culturali, professionali e tecnologiche. Il corso annuale, che iniziera’ il 20 febbraio 2014, sara’ riservato a un massimo di 35 studenti e consentira’ ai partecipanti di comprendere le dinamiche dei rapporti tra giornalismo e media digitali ma soprattutto sviluppera’ tutte quelle competenze necessarie a diventare protagonisti nel mondo dell’informazione on line gestendo i radicali cambiamenti che l’avvento della tecnologia digitale sta apportando, senza prescindere dalla deontologia e dai riferimenti normativi propri del settore. Commentando l’iniziativa, il Rettore della Pontificia Universita’ Lateranense, mons. Enrico dal Covolo, ha voluto sottolineare l’impegno dell’Ateneo in un settore come l’informazione e la comunicazione on line: ”L’attualita’ e l’altissimo profilo del programma del Master in Digital Journalism e il suo corpo docente, scelto fra i protagonisti piu’ prestigiosi del giornalismo e del mondo digitale – ha detto dal Covolo – conferma la volonta’ della Chiesa di essere presente con il massimo impegno in questo settore e la determinazione della nostra Universita’ di giocare un ruolo da protagonista anche nel mondo digitale”. Fra i docenti che terranno corsi e seminari, Giulio Anselmi, Marco Montemagno, Marco Pratellesi, Guido Scorza, Marcello Sorgi, Carlo Freccero, Lucia Annunziata, Enrico Mentana, Enrico Menduni, Giancarlo Santalmassi, Vittorio Roidi, Fiorenza Sarzanini, Claudio Del Signore, e molti altri protagonisti del settore. (ASCA, 13 dicembre 2013)