15 dicembre 2013 | 21:59

È ‘Potere e Salumi’ la pubblicità più popolare del 2013 su YouTube in Italia

Una parodia di Tangentopoli in cui i politici corrotti vengono pagati con ‘mazzette’ composte di prosciutti e mortadelle: è questa l’idea vincente di ‘Potere e Salumi’, la pubblicità più popolare dell’anno su Youtube in Italia. Dopo le classifiche mensili, che Prima pubblica in esclusiva da aprile, il videoportale di Google ha diffuso anche la classifica annuale dei film pubblicitari più graditi dagli utenti. Per stilarla sono stati considerati vari indicatori, tra cui il numero di visualizzazioni nel nostro Paese, quanti secondi in media le persone hanno guardato lo spot e il rapporto tra visualizzazioni organiche e visualizzazioni a pagamento.


‘Potere e Salumi, un mockumentary di 90 secondi firmato da McCann Worldwide per Fiorucci (l’industria alimentare di Pomezia che dal 2011 fa parte del gruppo spagnolo Campofrio), è riuscito a raggiungere la prima posizione con una sola uscita televisiva, su tutte le reti nel prime time del 26 febbraio, il giorno delle lezioni politiche. Il successo della campagna si è giocato infatti su Internet, dove il video è approdato alla vigilia delle votazioni, con un sito dedicato (sottotitolo ‘Tutti mangiano. Alcuni più degli altri’), una pagina su Facebook, un account di Twitter e un canale su Youtube, il tutto all’ainsegna del claim ‘L’Italia è cambiata! Il magna magna non si basa più sui denari, ma sui salumi. Indaghiamo, divulghiamo e fermiamoli!’.
Alla sua uscita il video aveva catturato subito l’attenzione, raccogliendo molti giudizi positivi soprattutto per la sua originalità, ma anche critiche feroci. La giornalista e scrittrice Caterina Soffici, ad esempio aveva stroncato la campagna, definendola “demenziale e offensiva”, “becera e insulsa”, un “insulto per gli Italiani”. Anche le polemiche evidentemente hanno giovato al successo di ‘Potere e salumi’, come accade spesso nelle campagne virali. Oggi il video risulta essere stato visualizzato più di 2 milioni 300mila volte.
“Ci fa particolarmente piacere che ‘Potere e Salumi’ sia stata la pubblicità più popolare su YouTube del 2013 perché è proprio questo l’obiettivo che ci eravamo posti all’inizio del progetto”, afferma senza falsa modestia Alex Brunori, executive creative director di McCann Worldgroup Italia. “Il risultato dimostra che le potenzialità del canale sono enormi e che possono essere liberate – con un grande valore aggiunto per i brand – a patto di lavorare in ogni fase (dalla strategia all’esecuzione creativa, dalla pianificazione al follow through) conoscendo le regole che lo governano e avendo sempre come principio guida il coinvolgimento delle persone che lo utilizzano”.

Di tutt’altro genere il video secondo classificato; ha anch’esso però ha le stesse caratteristiche di viralità del primo. ‘Baby & Me’, realizzato dall’agenzia creativa Betcs Paris per l’acqua minerale Evian (gruppo Danone), era balzato in cima alla classifica italiana fin dal suo lancio il 19 aprile, risultando il video più condiviso al mondo nello stesso mese (oggi ha superato 67 milioni di visualizzazioni). “Pensavamo che ‘Rollerbabies’, il precedente spot della serie, fosse un evento unico nella storia di Evian, ma ora è chiaro che la magia può avvenire due volte”, afferma Michael Aidan, responsabile marketing Danone Waters e capo del team digitale della Danone, commentando i risultati di ‘Baby & Me’.

Al terzo posto un filmato di animazione di Dove Man Care Deodorante che si presenta come un surreale manuale di igiene per l’uomo moderno, e che ha totalizzato finora più di 1 milione di visualizzazioni in Italia. “È una comunicazione molto innovativa, istruzioni per l’uso impartite con ironia a colpi di deodoranti e docciaschiuma. E siamo solo al primo episodio”, afferma Antonio Giglio, marketing manager di Dove & Dmc.

Al quarto posto, si classifica un po’ a sorpresa il video di Mitsubishi dedicato al Nuovo Outlander, che ha superato anch’esso il milione di visualizzazioni. Un breve filmato dal concept molto semplice, accompagnato da una efficace colonna sonara (la canzone ‘I think you are hot’) e basato su un claim altrettanto semplice: “Seguire le mode è molto in. Bello essere out!”

Un milione di visualizzazioni anche per il quinto in classifica, ‘Incidente incredibile! Automobilista travolto da Tir’, un video che riesce a trattare in modo divertente anche un tema delicato come l’assicurazione contro gli infortuni sulla strada, commissionato dalla Allianz, che ha dedicato alla campagna anche un sito, Allie. (C. C.)

1. Potere e Salumi
potereesalumi (Fiorucci)
Agenzia creativa: McCann Worldgroup
Centro media: ZenithOptimedia

2. baby&me. the new evian film
EvianBabies
Agenzia creativa: Betcs Paris
Centro media: Havas

3. Dove Man Care + Deodorante
DoveMenCare
Agenzia creativa: Bbh
Centro media: Mindshare

4. Mitsubishi Nuovo Outlander: bello essere out!
MitsubishiMotorsITA
Agenzia creativa e centro media: Reprise Media (gruppo Interpublic)

5. Incidente incredibile! Automobilista travolto da Tir
allie (Allianz)
Agenzia creativa: Erminio Perocco, Bruce Clay Europe
Centro media: Bruce Clay Europe