Arriva MasterPass, la nuova piattaforma per i pagamenti on line anche da smartphone

(TMNEWS) MasterCard continua a sviluppare e diffondere l’innovazione dei sistemi di pagamento in Italia con MasterPass, la nuova piattaforma per i pagamenti digitali che, entro il primo trimestre del 2014, consentirà ai consumatori un’esperienza di acquisto online più facile, veloce e sicura anche attraverso il proprio smartphone.

Infatti, in un trend di continua crescita da parte dell’e-commerce e, soprattutto, dell’m-commerce, che ha trainato lo sviluppo del mercato italiano – su una popolazione di 14 milioni di acquirenti online, nel 2013 gli acquisti effettuati tramite dispositivo mobile (smartphone o tablet) sono aumentati del 255% raggiungendo quota 510 milioni di euro – MasterPass rappresenta la risposta efficace ad una richiesta del mercato di rendere il processo di acquisto semplice, veloce e sicuro, in pochi clic, aiutando in questo modo a ridurre l’elevato tasso di abbandono, spesso derivante dalla necessità di dover inserire per ogni acquisto – all’atto del pagamento – numerose informazioni richieste dai singoli siti e-commerce ai propri clienti.

Media World, Trenitalia e Vodafone sono i primi grandi brand che hanno già scelto MasterPass, ai quali a breve si aggiungerà anche Esselunga. Con loro sono attivi anche altri 3.500 retailer, grazie a Banca Sella, che è la prima banca acquirer ad offrire MasterPass su tutti i suoi esercenti online.

BNL Gruppo BNP Paribas è la prima banca italiana ad aver attivato la fase di sperimentazione coinvolgendo dipendenti e un campione di clienti. Ciò è propedeutico al lancio commerciale di MasterPass per tutti i clienti della Banca ad inizio del 2014.
Quest’anno, intanto, è stato possibile donare fondi alla raccolta Telethon anche attraverso MasterPass.

A confermare l’importanza di MasterPass, anche altre grandi banche italiane stanno lavorando allo sviluppo del progetto, tra cui Banca Generali, BPM, Findomestic, Intesa Sanpaolo. CartaSi, Deutsche Bank e Setefi in qualità di acquirer hanno aderito al servizio e completeranno l’abilitazione sul loro parco esercenti nei prossimi mesi. (TMNEWS, 18 dicembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Nasce Kleisma, il Linkedin dei musicisti: “Il network gratuito per chi lavora con la musica”

Nasce l’edizione italiana di Inspiring Fifty che premia le donne leader nell’innovazione

Cairo lancia il settimanale ‘Enigmistica Mia’. Sono 16 le testate dell’editore