La Tona perde 12 milioni

Dal 1° gennaio 2014 non saranno più visibili su Sky Italia i canali Alice (cucina), Marco Polo (viaggi), Leonardo (case e design) e Nuvolari (motori), editi dalla Lt Multimedia di Valter La Tona. La notizia ha colto di sorpresa sia l’editore sia il pubblico di queste reti, distribuite sulla pay tv satellitare sin dai tempi di Tele+. Per contenere i costi, Sky ha deciso di non rinnovare il contratto con Lt Multimedia per la distribuzione dei suoi canali, in scadenza al 31 dicembre e che valeva 12 milioni di euro.
“Per noi è stato un colpo basso”, dice il presidente La Tona. “I nostri canali, tutti prodotti al 100% in Italia e dedicati alle eccellenze del nostro Paese, hanno sempre avuto buoni ascolti e alti indici di fidelizzazione, un pubblico molto affezionato e in costante crescita”. In effetti i dati Auditel danno ragione a La Tona.

L‘articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 445 – Dicembre 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale