‘La grande bellezza’ di Sorrentino candidato ai premi Bafta

(AGI) ‘La grande bellezza’ di Paolo Sorrentino e’ tra i candidati ai premi Bafta come miglior film non in lingua inglese. Lo ha reso noto l’Accademia britannica del Cinema. I Bafta, che saranno consegnati il 16 febbraio in un gala’ alla Royal Opera House di Londra, sono generalmente considerati l’anticamera degli Oscar. Il britannico ’12 anni schiavo’, ‘American Hustle’, ‘Captain Phillips’, ‘Philomena’ e ‘Gravity’ sono in nomination per il miglior film tra le pellicole in inglese. Nella categoria come migliore attore i candidati sono, tra gli altri, Chiwetel Ejiofor (’12 years a slave’) e Christian Bale (‘American Hustle’), mentre concorrono come migliore attrice Judi Dench (‘Philomena’) e Cate Blanchett per ‘Blue Jasmine’. In corsa con Sorrentino ci sono ‘La vita di Adele’, il film del regista francese Abdellatif Kechiche, vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes; ‘The act of killing’, il documentario del regista Usa Joshua Oppenheimer sui massacri avvenuti in Indonesia tra il 1965 e il 1966; ‘La bicicletta verde’ del saudita Haifaa al Mansour; e ‘Metro Manila’ di Sean Ellis. (AGI, 8 gennaio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Panico tra gli utenti Netflix: arriva la pubblicità? L’azienda: no, sono “promotionals” (e si possono skippare)

Esposto Codacons all’Antitrust su Sky e Dazn: pratiche commerciali scorrette e pubblicità ingannevole

L’Ue verso sanzioni più severe contro piattaforme web che non rimuovono subito contenuti di propaganda estremista