Manager

09 gennaio 2014 | 12:12

Claudio Bergonzi, segretario generale di Indicam

Da gennaio 2014, Claudio Bergonzi è il nuovo segretario generale di Indicam, Istituto di Centromarca per la lotta alla contraffazione.  Succede a Silvio Paschi, che per 18 anni ha coordinato le attività dell’Associazione.

Bergonzi, 44 anni, laurea in giurisprudenza, tra il 1998 e il 2002 si è dedicato all’anti piracy e alla lotta alla contraffazione in Microsoft Italia, dove ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità anche negli ambiti sales e marketing. Nel 2008 ha fondato la filiale europea di Mli, azienda giapponese specializzata in software per la protezione dati, di cui è stato chief marketing officer a livello globale. Dal 2009 al 2013 ha sviluppato progetti di business scientifico in ambito farmaceutico.

Tra le priorità affidate al manager c’è la creazione di nuovi modelli per contrastare il fenomeno della contraffazione online, il rafforzamento della collaborazione con associazioni imprenditoriali e dei consumatori, con le forze dell’ordine, con le istituzioni italiane e comunitarie, e l’ampliamento dei settori tutelati dall’azione di Indicam.