Editoria

10 gennaio 2014 | 11:31

Scudetti in raso e Twitter: l’album Panini è sempre giovane

(ANSA) Lo scudetto tricolore che spicca sull’azzurro e fa da sfondo alla storica rovesciata del calciatore, i loghi dei club di serie A e l’inconfondibile profumo a cui è appiccicata la storia del calcio italiano. Torna in edicola l’album dei Calciatori Panini 2013-2014 e, nella sua 53a edizione, vintage e futuro si fondono. L’azienda modenese, infatti, resta al passo con i tempi e rende il suo prodotto ancora più social. Ecco quindi che tra le 761 figurine di carta e le 104 in materiali o con trattamenti speciali dei giocatori e delle squadre di serie A e B, Primavera Tim, I e II Divisione di Lega Pro, serie D e serie A femminile arrivano i profili Twitter dei giocatori, sotto la classica immagine a mezzobusto. Per i nostalgici, invece, tornano le figurine degli scudetti in raso degli anni ’70. ”E’ un omaggio agli azzurri e alla tradizione – dice Antonio Allegra, direttore mercato Italia Panini, nel corso della presentazione svoltasi al Teatro Centrale di Roma -. La copertina è anche un in bocca al lupo alla nazionale in vista del mondiale che sta arrivando. C’è poi una novità assoluta: il profilo Twitter dei giocatori sulla figurina che nasce come foto, diventa carta d’identità con le informazioni e poi strumento social”. La raccolta di quest’anno, ”una delle più ricche in assoluto”, presenta inoltre altre novità come la figurina degli allenatori di B e degli arbitri. Non mancano poi le sezioni speciali: a partire da quella dei derby. ”E’ il primo anno con 5 derby in serie A e quindi figurine particolari ne racconteranno la storia tramite gli eroi di ieri e di oggi – aggiunge Allegra -. Sono figurine multimediali che permettono di accedere su internet a dei fantastici video realizzati per noi da Sky Hd che raccontano la storia di questi 5 derby”. Per i più giovani, ecco la sezione ‘Essere Calciatori’ che vede protagonista il campione del Mondo 2006 Gianluca Zambrotta: una doppia pagina per imparare le tecniche di base del calcio. ”E’ un album davvero molto bello – ammette il dg della Lega Serie A, Marco Brunelli – ci sono gli scudetti in tessuto e una copertina, molto simili a quelli che avevo io quando collezionavo figurine da ragazzo”. Il n.1 dell’Aic, Damiano Tommasi, paragona l’album alla legge sul fumo: ”Inspiegabile come funzioni ancora, probabilmente perché chi porta avanti le figurine e’ stato ancor prima collezionista”. Parla invece di ”responsabilità” dei dirigenti, il presidente della Lega di B, Andrea Abodi e ”ce ne accorgiamo proprio vedendo questo album che rappresenta un patrimonio del nostro sistema”. Mentre il presidente dell’Assoallenatori, Renzo Ulivieri plaude che sono ”rappresentati tutti gli allenatori, anche quelli di serie B che un domani passeranno in A”. Il rappresentante dell’Aia, Marcello Nicchi, ”ringrazia la Panini per l’attenzione che ha dedicato alla categoria degli arbitri, parte integrante del mondo calcio”. L’iniziativa editoriale, inoltre, è legata al concorso ‘Panini premia la Scuola’: in cui le scuole elementari e medie inferiori che raccoglieranno le bustine vuote potranno ricevere attrezzature e materiali didattici. ”In un momento in cui le scuole italiane hanno bisogno di aiuto vogliamo dare un ulteriore valore alla collezione – spiega Allegra – e quindi intervenire là dove i nostri collezionisti crescono”. (ANSA).