Bray: “Il cinema italiano protagonista nel mondo, bisogna scommettere sulla nostra industria culturale”

(ANSA) “Il cinema italiano è ancora protagonista”: il ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Massimo Bray, fa i complimenti al regista Paolo Sorrentino e al tutto il cast della Grande bellezza, premiato questa notte con il Golden Globe come miglior film straniero. “Ho avuto l’onore di vedere e apprezzare questo bellissimo film alla sua presentazione a Cannes – continua Bray in una nota – insieme al regista e a tutto il cast. Sono convinto che sia necessario scommettere sulla nostra industria culturale, sulla qualità e sulle professionalità che ci contraddistinguono da sempre in questo settore, per raccontare l’Italia e le sue grandi bellezze a tutto il mondo”. (ANSA, 13 gennaio 2014)

Massimo Bray (foto Olycom)

Massimo Bray (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tim, assemblea conferma Genish ad. Il manager: dobbiamo evolverci rapidamente

Mibact, firmato il decreto attuativo del tax credit per le librerie

Garante Privacy a Fb: meriti fiducia dagli utenti rafforzando protezione dati