New media

14 gennaio 2014 | 13:31

Facebook fa ancora shopping, compra Branch per 15 milioni di dollari

(ANSA) Facebook inizia l’anno con lo shopping e compra la start up newyorchese Branch Media specializzata in applicazioni e servizi per condividere link con argomenti da discutere in rete. Il social network non ha specificato i dettagli finanziari dell’operazione ma secondo indiscrezioni pubblicate da The Verge si tratta di un acquisto da 15 milioni di dollari. L’obiettivo sarebbe quello di migliorare ulteriormente la gestione del flusso di notizie in tempo reale sulla sua piattaforma. Il team di Branch, 9 persone, rimarrà a New York e sarà integrato in Facebook in un nuovo gruppo di lavoro chiamato ”Conversazioni”, il cui scopo – spiega con un post su Fb il ceo di Branch Josh Miller – sarà aiutare gli utenti a creare connessioni basate sui propri interessi. Branch e la sua app Potluck nascono all’interno dell’incubatore di start up Obvious che fra i suoi investitori annovera pure i ‘padri’ di Twitter Evan Williams e Biz Stone. L’attenzione per il ”News Feed” da parte di Facebook è aumentata soprattutto negli ultimi mesi. Da poco il social network ha inaugurato un nuovo laboratorio di ricerca sull’intelligenza artificiale anche con lo scopo di rendere il flusso di notizie sempre più ”pertinente” agli interessi degli utenti.