Televisione

15 gennaio 2014 | 10:10

Il ‘fenomeno Violetta’. Tutti i numeri del successo

Il fenomeno di Violetta continua a crescere. Tv, web, cinema e concerti, la fortunata serie argentina ha raggiunto numeri impressionanti, come conferma l’infografica elaborata da Centimetri.

I numeri di Violetta (infografica dell'Ansa)

I numeri di Violetta (infografica Ansa Centimetri)

La serie, prodotta da Disney Channel Latin America e da Disney Channels Europe, Middle East and Africa, in collaborazione con l’argentina Pol-ka, ha ricevuto fin dagli esordi un’accoglienza molto positiva da parte dei più piccoli e, soprattutto, dalle più piccole, che da allora si fanno chiamare ‘V-Lover’.

La prima stagione ha debuttato in America latina nel maggio del 2012, arrivando in Italia nel settembre dello stesso anno. La prima puntata della prima stagione è stata la più vista dagli under 18 nella storia dei canali Disney. In media, la serie è stata vista da 200 mila telespettatori a puntata.
La seconda stagione ha registrato una media di ascolti persino superiore alla prima, per un totale di 405 mila spettatori complessivi solo su Disney Channel Italia (ma è su Rai Gulp uno dei programmi più seguiti). Le riprese della terza stagione inizieranno ad aprile.

Su internet, ‘Violetta’ ha raggiunto 24,4 milioni di visualizzazioni Su YouTube, mentre la fan page di Facebook conta circa 800 mila iscritti. Nella community ufficiale, Violetta ottiene ogni mese oltre 220 mila nuovi fan e la pagina italiana è la quinta nel nostro Paese per interazione tra i membri.

Dalla serie è stato tratto anche uno spettacolo cinematografico, intitolato ‘Violetta – L’evento’, che è uscito nelle sale italiane lo scorso 18-19 maggio 2013. L’evento in due giornate ha dominato il botteghino di quel weekend portando nelle sale 300 mila spettatori e incassando 2 milioni di euro.

Numeri record anche per la produzione musicale: i primi tre album hanno venduto più di 100 mila copie, riscuotendo ben tre dischi d’oro e attirando oltre 150 mila spettatori negli ultimi concerti.

Nell’ottobre del 2012, ha debuttato in Italia anche la rivista ufficiale della serie, diretta da Veronica Di Lisio, che vende ogni mese oltre 400 mila copie e offre gli stessi contenuti di quella argentina.
L’album di figurine Panini è già alla seconda edizione. E il ‘Diario di Violetta’, pubblicato dalla Disney, è stato tradotto in 6 lingue, seguito da ‘Violetta. Storia di un successo. Dietro le quinte della serie tv’. Libri che sono divenuti best seller e occupano le prime posizioni della classifica italiana di ‘Children Books’.

Tra i motivi del successo di Violetta, la figura della protagonista, che rappresenta il modello dell’adolescente ideale, e la scelta di inserire un talent show nella serie. Ma soprattutto il fatto di essere una fiction che trasmette valori positivi.