Manager

15 gennaio 2014 | 12:44

Ezio Lattanzio, presidente di Confindustria Intellect

Ezio Lattanzio, presidente di Confindustria Intellect

Ezio Lattanzio, presidente di Confindustria Intellect

Nel mese di gennaio, Ezio Lattanzio, già presidente di Confindustria Assoconsult, è stato eletto presidente di Confindustria Intellect, succedendo a Diego Masi.

Confindustria Intellect è una federazione di rappresentanza di circa 1.000 imprese e attualmente è la più importante realtà del terziario italiano avanzato. Al suo interno raccoglie: Assirm (associazione delle ricerche); Assocom, (agenzie di comunicazione); Unicom, (agenzie italiane di comunicazione); Assorel (pubbliche relazioni); Assoconsult, (società di consulenza) e infine Fedoweb (associazione del web publishing italiano).

Il comitato di presidenza risulta ora composto da Ezio Lattanzio, Beppe Facchetti, Donatella Consolandi, Elserino Piol, Marco Testa, Umberto Ripamonti e dal past president Diego Masi.

Lattanzio è partner fondatore di Lattanzio Group, una delle maggiori strutture di consulenza italiane.