Comunicazione, Editoria

16 gennaio 2014 | 14:47

Panini e Lega Calcio insieme contro la discriminazione

(ANSA) Panini e Lega Calcio insieme contro la discriminazione. La celebre azienda di figurine e l’associazione che unisce le società di A hanno lanciato oggi a Milano un’iniziativa congiunta contro la discriminazione razziale. Tanti i progetti previsti: dalla pubblicazione del magazine ”Topolino gol”, all’inserimento nell’album ”Calciatori 2013-2014” di una serie di figurine dedicate a tutte le squadre e raffiguranti i più celebri protagonisti Disney. Da Topolino a Paperino, fino a Paperoga e Gastone, che la Panini ha voluto prendere come simboli della lotta alla discriminazione.  L’amministratore delegato della Panini, Aldo Sallustro, ha ricordato Umberto Panini, cofondatore dell’azienda recentemente scomparso, che ha visto nascere l’iniziativa presentata oggi: ”Il nostro album, da sempre, non discrimina nessuno e lo stesso avviene per i nostri consumatori”, ha sottolineato Sallustro in conferenza stampa. Alla presentazione ha partecipato anche il presidente dell’ Assocalciatori, Damiano Tommasi. ”Il tema del coinvolgimento degli stranieri – ha detto Tommasi – all’interno degli spogliatoi è un qualcosa di naturale. Lo straniero viene sempre visto come un valore aggiunto nella squadra. Dovremmo prendere spunto dai bambini, che spesso imparano quali siano i paesi del mondo attraverso le bandierine che vedono sugli album di figurine”. (ANSA, 16 gennaio 2014)