Mercato

20 gennaio 2014 | 12:49

Bbc Knowledge presenta gli highlights della programmazione febbraio 2014

La programmazione di febbraio 2014  di  Bbc Knowledge, il canale tematico del gruppo Bbc Worldwide disponibile in Italia su Mediaset Premium (canale 332), prevede:

1) ‘Un mondo sottopeso’, un’inchiesta in tre puntate, in onda a partire da lunedì 3 febbraio alle 22. Il giornalista Jacques Peretti indaga sull’industria del dimagrimento, dove il guadagno è assicurato dalla crescente diffusione dell’obesità. Lo spettatore sarà coinvolto nelle indagini sul legame tra obesità e diete dimagranti e sugli imperi economici che sfruttano il desiderio diffuso di essere magri per accumulare fortune.

2) ‘Le meraviglie del pianeta vivente’, documentario in 4 puntate, in onda da mercoledì 12 febbraio alle 21. Il documentario racconta la storia della biodiversità, affrontando, in ogni puntata, un aspetto dell’esistenza sulla Terra conducendoci in un luogo che rappresenta appieno tale aspetto.

3) ‘Ottomani: un impero musulmano in Europa’, programma in 3 puntate, trasmesso a partire da venerdì 14 febbraio alle 21. Rageh Omaar indaga sui motivi del crollo dell’Impero Ottomano e va alla ricerca dell’eredità che questo ha lasciato nel mondo. L’epopea di uno dei più importanti ed estesi imperi della storia dell’uomo, dalle origini risalenti al XIII secolo fino ad arrivare al suo definitivo crollo durante la Seconda Guerra Mondiale.

4) ‘Vip hotel’, in due puntate, in onda da domenica 16 febbraio alle 21. L’attore Richard viaggia tra location esclusive e luoghi indimenticabili per assaporare il lusso e scoprire le storie (spesso scandalose) di alcuni dei più famosi hotel del mondo.

5) ‘Mamme di ferro dalla Cina all’Inghilterra’, trasmesso lunedì 24 febbraio alle 22. Protagoniste tre mamme cinesi, di base in Gran Bretagna, impegnate a evitare che i loro figli assumano sbagliate abitudini occidentali.

6) ‘La bambina con sette mamme’, in onda lunedì 3 marzo alle 22, incentrato sulla vita di Ellie Sharp, bambina di nove anni, con sette mamme e nove fratelli, membro dell’unica famiglia apertamente poligama della Gran Bretagna.