Editoria

21 gennaio 2014 | 12:42

L’anteprima del Festival di giornalismo investigativo il 24 e 25 gennaio a Roma

(AGI) Si terra’ a Roma il 24 e 25 gennaio l’anteprima del Festival di Giornalismo Investigativo, che intende “contribuire allo sviluppo di un modello di giornalismo orientato all’analisi accurata e documentata dei fatti sociali e politici e di una riflessione sulle caratteristiche e sugli strumenti intellettuali e documentali necessari al giornalismo d’inchiesta”.

Nelle due giornate che anticiperanno il Festival vero e proprio, che si terra’ a settembre del 2014, verranno presentate nuove metodologie di giornalismo investigativo, presenti esperti sia italiani che internazionali.
Nella prima giornata “verra’ approfondito il confronto internazionale tra giornalisti investigativi provenienti da tutto il mondo per discutere e mettere a confronto, metodologie, pratiche espressive, e possibilita’ di collaborazione”. Nella seconda si offrira’ un insieme strutturato di panel “focalizzati sulle inchieste giornalistiche rivolte alla criminalita’ organizzata e il terrorismo con il contributo di magistrati, esperti di intelligence, archivisti, esperti di sicurezza informatica”.

Completeranno l’evento una serie di workshop gratuiti “in cui verranno introdotti gli elementi tecnici indispensabili per iniziare a lavorare con le nuove tecniche di Open Source INTelligence, di sicurezza e crittografia, e di Computer Assisted Reporting”. Tra gli ospiti Miranda Patrucic, del Center for Investigative Reporting di Sarajevo; Andrea Palladino, de L’Espresso e de ilfattoquotidiano.it; Domenico Raguseo, direttore della Divisione sistemi di sicurezza di IBM; Roberto Pennisi della Direzione nazionale Antimafia; Alberto Cisterna, magistrato; Maria Antonietta Calabro’ del Corriere delle Sera: Riccardo Stagliano’ di Repubblica; Alberto Spampinato direttore di “Ossigeno per l’Informazione”; Giovanni Rossi presidente della Federazione Nazionale Stampa Italiana; Leonida Reitano presidente della Associazione di giornalismo investigativo. (AGI, 21 gennaio 2014)