Comunicazione, Editoria

22 gennaio 2014 | 16:51

Massimo Tognoni è il nuovo presidente di Mediacoop

(TMNews) Massimo Tognoni è il nuovo Presidente di Mediacoop. Lo ha eletto la Direzione dell’Associazione delle Cooperative Editoriali e della Comunicazione aderenti a Legacoop, in sostituzione di Mario Salani. La Direzione, che ha confermato Lelio Grassucci come Presidente Onorario, ha anche provveduto ad integrare la Presidenza dell’Associazione, nominandone componenti Mauro Iengo e Claudio Riciputi.

Giornalista pubblicista dal 1991, con esperienze di collaborazione con il GR RAI e L’Unità, Tognoni affianca questa nuova responsabilità al suo attuale incarico di Responsabile della Comunicazione di Legacoop e Direttore Responsabile della newsletter settimanale dell’associazione cooperativa.
Nel suo intervento dopo l’elezione, Tognoni si è soffermato, in particolare, sul tema della salvaguardia del pluralismo dell’informazione e del progressivo ridimensionamento del sostegno pubblico all’editoria cooperativa, non profit e di idee.

Massimo Tognoni, presidente di Mediacoop (foto Linkedin)

“I 50 milioni di dotazione per il 2014″ -ha detto- “sono assolutamente insufficienti a scongiurare il rischio di chiusura per molte testate, con una perdita di 3.000 addetti tra diretti ed indiretti ed un inevitabile impoverimento della libertà di informazione e, quindi, un indebolimento della democrazia”.
“Per questo” -ha aggiunto- “proseguiremo, insieme con le altre associazioni del settore, la battaglia affinché il Fondo per l’editoria sia rifinanziato, entro febbraio, con ulteriori 50 milioni, come era stato promesso sia al Senato che alla Camera durante la discussione della Legge di Stabilità”. (TMNews, 22 gennaio 2014)